Capodanno 2021 nel mondo. Le città sono pronte a salutare l’anno del Covid.

ROMA – Capodanno 2021 nel mondo. Il conto alla rovescia per salutare l’anno caratterizzato dalla pandemia è iniziato. I primi ad accogliere il 2021 è stata la Nuova Zelanda.

A mezzogiorno italiano ad Auckland e nelle altre città sono iniziati i festeggiamenti. Un Capodanno in Nuova Zelanda non diverso dagli altri, visto che la battaglia contro il coronavirus sembra essere vinta in quel Paese.

Il mondo saluta il 2020

Dopo la Nuova Zelanda, è toccato a Sidney dare il benvenuto al 2021. In Australia si è deciso di non abbandonare i consueti spettacoli pirotecnici, ma questa volta le persone sono state costrette a vederli da casa per l’emergenza coronavirus.

Non vogliamo creare nessun evento super diffusore a Capodanno“, ha fatto sapere la premier del South Wales, Gladys Berejinklian, riportata da La Repubblica. Festeggiamenti in forma ridotta anche in tutta l’Asia. La Cina ha deciso di mantenere un profilo molto basso, in India imposto il coprifuoco nelle grandi città per evitare possibili assembramenti, in Giappone deciso di cancellare il saluto tra la famiglia reale e i cittadini. Nella speranza di poter tornare già nel 2021 ad accogliere il nuovo anno tutti insieme.

Capodanno
Capodanno

Il Capodanno in Europa

Un Capodanno particolare anche in Europa. Addio a tutti gli eventi di massa che caratterizzavano l’ultimo giorno dell’anno. Il coronavirus ha cambiato le abitudini e ha portato i singoli Paesi ad adottare delle misure restrittive per evitare assembramenti nelle grandi piazze.

In Italia si è deciso di far diventare tutta la Penisola zona rossa. Addio, almeno per quest’anno, ai consueti cenoni casalinghi per dare il benvenuto al 2021. Misure simili adottate anche in Francia, Spagna e Germania. I cittadini sono pronti a mettersi alle spalle un anno difficile con la speranza di poter tornare il prima possibile alla normalità.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
Capodanno capodanno 2021 cronaca primo piano

ultimo aggiornamento: 31-12-2020


Agguato a Napoli, un morto e un ferito

Morto un italiano a Tenerife, è stato travolto da un’onda anomala