Carabao Cup, Manchester City-Arsenal 3-0: primo trionfo in Inghilterra per Guardiola

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La sintesi e il tabellino di Manchester City-Arsenal: primo trionfo in Inghilterra per Guardiola.

LONDRA – Dopo un anno di apprendistato, Pep Guardiola comincia a raccogliere i frutti anche in Inghilterra. Il tecnico spagnolo ha conquistato per la prima volta un trofeo con il suo Manchester City battendo in finale della Carabao Cup l’Arsenal con un netto 3-0.

Manchester City
L’esultanza del Manchester City dopo il trofeo (fonte foto https://twitter.com/FOXSportsIT)

Agüero la sblocca – Match subito vivace quello di Wembley con le due squadre che vogliono sbloccare il match. La prima occasione è per i ‘Gunners’ ma Bravo si supera su Aubameyang. Dopo questo squillo, il forcing dell’Arsenal continua ma al primo tiro in porta il City sblocca il match. Lancio del portiere per Agüero che scatta sul filo del fuorigioco e con un tocco morbido scavalca Ospina. La reazione della squadra londinese arriva con una conclusione di Ramsey che però non crea grandi grattacapi al portiere avversario. Nel finale di tempo tripla occasione per i Citizens: prima Kompany manda fuori mentre dopo prima Agüero e poi de Bruyne creano un brivido sulle spalle di Wenger.

Sergio Aguero
L’esultanza di Sergio Aguero (fonte foto https://twitter.com/FOXSportsIT)

Dominio City – Nella ripresa il City parte forte e crea subito un pericolo con Kompany. Il difensore belga è uno dei giocatori più pericolosi tanto che alla terza occasione trova il raddoppio sugli sviluppi di un corner. Con il 2-0 in tasca, la squadra di Guardiola gioca in scioltezza e al 65′ arriva anche il tris con David Silva. Nel finale di gara succede ben poco con i ‘Citizens’ che portano a casa vittoria e trofeo.

Carabao Cup, Manchester City-Arsenal 3-0: il tabellino

Marcatori: 19′ Agüero, 60′ Kompany, David Silva

Manchester City (4-3-3): Bravo; Walker, Kompany, Otamendi, Danilo; Gündogan, Fernandinho (53′ Bernardo Silva); de Bruyne, David Silva, Sané (77′ Gabriel Jesus); Agüero (89′ Foden). A disp. Ederson, Laporte, Stones, Zinchenko.

Arsenal (3-4-2-1): Ospina; Koscielny, Mustafi, Chambers (68′ Welbeck); Monreal (25′ Kolasinac), Xhaka, Wilshere; Héctor Bellerín; Ramsey (72′ Iwobi), Özil; Aubameyang. A disp. Cech, Mertesacker, Maitland-Niles, Elneny. All. Wenger

Arbitro: Sig. Craig Pawson (Inghilterra)

Ammoniti: Fernandinho (M); Chambers, Héctor Bellerín (A). Angoli: 2-7 per il Manchester City. Recupero: 2′ pt; 3′ st.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-02-2018

Francesco Spagnolo