Carabiniere ferito a Terni dopo una sparatoria: fermato un uomo

Sparatoria a Terni, carabiniere ferito da un colpo di pistola

Carabiniere ferito a Terni da un colpo di pistola. I colleghi hanno fermato un uomo che è stato accompagnato in ospedale.

TERNI – Un carabiniere è stato ferito a Terni nella mattinata di venerdì 19 luglio 2019. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il militare era alle prese con un semplice controllo quando un uomo è andato in escandescenza ed ha sparato quattro colpi. Uno dei proiettili ha colpito alla gamba il rappresentante dell’Arma.

Le condizioni del ferito non sono gravi e nelle prossime settimane potrà ritornare in servizio. Il presunto aggressore è stato fermato e portato in ospedale per ulteriori accertamenti. Nelle prossime ore sarà sottoposto all’interrogatorio di garanzia con il magistrato che dovrebbe confermare la misura cautelare.

L’episodio

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo era stato fermato dalla polizia per un normale controllo. All’alt il fermato ha iniziato a dare in escandescenza con gli agenti che hanno chiesto supporto ad una pattuglia dei carabinieri che era in zona.

L’arrivo dei militari non ha fatto tranquillizzare l’uomo che – secondo l’ipotesi dei carabinieri – si è impossessato dell’arma di servizio e ha sparato quattro colpi. Uno di questi ha centrato alla gamba un rappresentante delle Forze dell’Ordine trasportato in ospedale non in gravi condizioni. L’aggressore è stato fermato e portato al nosocomio per effettuare alcuni controlli. Il magistrato nelle prossime ore dovrebbe confermare l’arresto. L’uomo molto probabilmente era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. La dinamica della vicenda sarà chiarita meglio nelle prossime ore.

Ambulanza
Ambulanza

Il tweet di Matteo Salvini

L’episodio è stato commentato da Matteo Salvini che postando il video dell’aggressione su Twitter ha espresso la sua vicinanza al carabiniere ferito: “Solidarietà al militare ferito a Terni da uno straniero, molto probabilmente sotto l’effetto di droghe, che ha attacco le Forze dell’Ordine a calci e pugno e poi ha addirittura sparato“.

Di seguito il tweet di Matteo Salvini sulla vicenda

ultimo aggiornamento: 19-07-2019

X