Impronte di Hjorth sul pannello che nascondeva il coltello: le ultime

Carabiniere ucciso a Roma, impronte di Hjorth sul pannello che nascondeva il coltello

Impronte di Hjort sul pannello che nascondeva il coltello. A rivelarlo è la relazione dei Ris che aggrava la posizione del secondo americano.

ROMA – Impronte di Hjort sul pannello che nascondeva il coltello che ha ucciso Mario Cerciello Rega. A rivelarlo è la relazione dei Ris citata da La Repubblica. I risultati dei rilievi, infatti, hanno precisato come anche il secondo americano ha toccato la parte dove i due avevano deciso di occultare l’arma del delitto.

Il documento è stata depositata al Riesame che lunedì (16 settembre 2019 n.d.r.) dovrà decidere sulla posizione di Natale. Il giovane, infatti, finora si era sempre dichiarato estraneo all’omicidio ma ora le impronte potrebbe peggiorare le cose con il rischio di una conferma della misura di custodia cautelare in carcere.

La relazione dei Ris

Dalla relazione dei Ris, inoltre, emerge “un profilo di due giovani che si dimostrano spavaldi e inclini alla sregolatezza. Le sequenze di foto e di video, inoltre, forniscono un ulteriore contributo a sopporto dei gravi indizi di colpevolezza emersi a carico“.

Gli inquirenti precisano come “appaiono eloquenti le immagini e i filmati in cui sia Natale che Eleder maneggiano, con padronanza assoluta e disinvoltura, delle armi ed entrambi hanno disponibilità di diverse sostanze stupefacenti e psicotrope“.

Carabiniere ucciso a Roma
Fonte foto: https://twitter.com/lucaperrtw

L’analisi dei cellulari

Ma le novità non finiscono qui. Nell’informativa presentata al Riesame è presente anche un messaggio di Elder mandato alla fidanzata: “Qualunque cosa accada ti amo, non so se riesco a tornare“.

Inoltre le immagini e le foto, come precisato in precedenza, li mostrano con armi in pugno, droga e contanti. Insomma un documento che aggrava la posizione dei due americani. E se fino a questo momento Natale si è dichiarata estraneo all’omicidio di Cerciello, le impronte potrebbero incastrare il ragazzo che molto probabilmente resterà in carcere almeno fino a quando non sarà chiarita meglio la vicenda.

fonte foto copertina https://twitter.com/lucaperrtw

ultimo aggiornamento: 13-09-2019

X