In aumento i prezzi del carburante. L’aumento conta +1,81 euro/l per la benzina, mentre il gasolio è arrivato a 1,83 euro/l.

Crisi per gli automobilisti italiani, in particolare per i pendolari costretti a ricorrere all’auto per recarsi sul luogo di lavoro. I prezzi del carburante continuano a crescere, in particolare nella giornata del 3 e 4 maggio. Lieve calo per quanto riguarda il metano.

Si tratta però di un fenomeno che non riguarda soltanto l’Italia. Secondo gli ultimi aggiornamenti dei prezzi, in Italia si osserva da alcune settimane la crescita dello stacco in più del diesel sulla benzina. Si tratta di una novità per noi Italiani, che da sempre siamo stati abituati a vedere nei distributori il prezzo del gasolio più basso rispetto a quello della benzina.

Ad oggi la benzina ha toccato quota 1,81 euro/litro sul self service, mentre il gasolio è andato oltre 1,83  euro/litro. Secondo la Staffetta Quotidiana, il quotidiano delle fonti di energia, la Tamoil ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio.

pompe di benzina

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Ma da cosa dipende l’aumento dei carburanti?

La crisi relativa alla pandemia globale e quella climatica hanno portato il costo dei carburanti a salire drasticamente. Ma non è tutto: la situazione è drasticamente peggiorata con la guerra tra Russia e Ucraina. Benzina e diesel hanno toccato in questo periodo i massimi storici: sopra i 2 euro al litro.

Le medie dei prezzi comunicati dalla Staffetta Quotidiana

Benzina self service a 1,807 euro/litro (+13 millesimi, compagnie 1,812 pompe bianche 1,793), diesel a 1,825 euro/litro (+13, compagnie 1,831, pompe bianche 1,811).

Benzina servito a 1,939 euro/litro (+15, compagnie 1,983 pompe bianche 1,853), diesel a 1,957 euro/litro (+16, compagnie 2,002, pompe bianche 1,870).

Gpl servito a 0,853 euro/litro (invariato, compagnie 0,855 pompe bianche 0,850), metano servito a 2,111 euro/kg (-67, compagnie 2,197, pompe bianche 2,044), Gnl 2,595 euro/kg (-155, compagnie 2,649 euro/kg, pompe bianche 2,550 euro/kg).

Per quanto riguarda i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,876 euro/litro (servito 2,101), gasolio self service 1,896 euro/litro (servito 2,125), Gpl 0,932 euro/litro, metano 2,663 euro/kg, Gnl 2,599 euro/kg.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-05-2022


“Truffa” del falso olio d’oliva: le scoperte sui campioni analizzati

L’Ue vuole sanzionare il patriarca Kirill