Card. Scola: Per la vecchia e stanca Europa l’immigrazione è una risorsa

Nessuna preoccupazione per futuro, in atto mescolamento di popoli

E’ il mondo intero che si sta spostando. Ma dobbiamo vedere in questo una risorsa, non solo l’aspetto problematico, la risorsa di cui la stanca e vecchia Europa ha bisogno. Anche la nostra Italia vive un gelo demografico spaventoso”. “In tutto il mondo è in atto una fusione di popoli, un mescolamento di popoli, che dobbiamo guidare e governare. Sono certo che il futuro porterà a compimento nei decenni questo processo di mescolamento dei popoli dovuto all’immigrazione. Il Santo Padre insiste molto su questo. Non c’è da avere nessuna preoccupazione per il futuro dal punto di vista della Chiesa”. Lo ha detto l’arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola.

Fonte: askanews