Carlo Bonomi nuovo presidente di Confindustria, l'annuncio

Carlo Bonomi presidente di Confindustria. Viale dell’Astronomia approva il bilancio 2019

Carlo Bonomi nuovo presidente di Confindustria. L’assemblea lo ha votato quasi all’unanimità.

ROMA – Carlo Bonomi è ufficialmente il nuovo presidente di Confindustria. Dopo la designazione del 16 aprile, l’assemblea ha dato il via libera alla nomina del successore di Vincenzo Boccia quasi all’unanimità con la votazione che si è svolta in videoconferenza vista l’epidemia coronavirus.

Nella giornata di giovedì 21 maggio era previsto il vertice pubblico ma il tutto è stato rinviato a settembre con il nuovo presidente che avrà la possibilità di presentarsi nella prima volta davanti ai rappresentanti della Confederazione.

Bonomi si presenta: “E’ il momento di una grande coesione nazionale”

Il nuovo presidente di Confindustria subito dopo la sua elezione ha detto che “è il momento di una grande coesione nazionale e della lealtà tra tutte le parti in causa. Serve una maggiore concretezza, meno slogan e meno frasi fatte“.

Sulle misure per superare la crisi del coronavirus ha ribadito: “La liquidità alle imprese deve arrivare velocemente. Dobbiamo programmare la fase 3, quella dei grandi investimenti sul territorio, di cui nessuno parla. Bisogna avere tutti l’onesta intellettuale e la correttezza di affrontare il tema della ripartenza con la voglia di stare uniti e coesi con la voglia di guardare al futuro e non indietro“.

Carlo Bonomi
Carlo Bonomi (fonte foto https://www.facebook.com/Assolombarda/)

Approvato il bilancio 2019

L’assemblea privata ha dato il via libera anche al bilancio 2019 di Confindustria che segna un avanzo della gestione operativa e finanziaria di 30.794 euro.

Il totale oneri e proventi della gestione operativa si attesta intorno ai 37,4 milioni di euro. Viale dell’Astronomia, inoltre, ha presentato al 31 dicembre 2019 un patrimonio netto di 205,5 milioni di euro con una riserva attività istituzionale di 49,2 milioni di euro. Per Bonomi nelle prossime settimane inizierà un duro confronto con il Governo per cercare di trovare un compromesso sulla ripartenza che resta uno degli scogli importanti da superare tra maggioranza e Palazzo Chigi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Assolombarda/

ultimo aggiornamento: 20-05-2020

X