L’appello di Calenda: Di Maio e Salvini due ragazzini, vanno mandati a casa

Europee 2019, l’attacco di Carlo Calenda a Matteo Salvini e Luigi Di Maio: Sono due ragazzini, vanno mandati a casa tutti e due.

Torna a parlare Carlo Calenda e lo fa con un duro attacco rivolto a Luigi Di Maio e Matteo Salvini, definiti come”due regazzini” che hanno fatto scempio del paese.

Luigi Di Maio e Matteo Salvini
Roma 01/06/2018 – giuramento Governo Italiano / foto Insidefoto/Image nella foto: Luigi Di Maio-Matteo Salvini

Carlo Calenda: Il Cinque Stelle è una versione più incasinata della Lega, Berlusconi a confronto era Peter Pan

In occasione dell’iniziativa in sostegno di Roberto Gualtieri, Alessia Centioni e Simona Bonafé, i tre candidati per l’Italia Centrale nelle liste Pd – Siamo Europei, Calenda ha attaccato Luigi Di Maio e il Movimento Cinque Stelle, etichettato come “una versione più incasinata della Lega“.

Il Cinque Stelle è una versione più incasinata della Lega. Sono contrari alla democrazia rappresentativa, hanno un conflitto di interessi grandi come una casa. Sono un partito gestito da una Srl, roba che in confronto Berlusconi era Peter Pan”.

Giuseppe Conte Matteo Salvini Luigi Di Maio
Roma 05/06/2018 – Senato della Repubblica voto di fiducia al nuovo Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte-Luigi Di Maio-Matteo Salvini

L’attacco a Di Maio: Al Ministero non ci sta mai

Calenda ha poi parlato del lavoro di Ministro di Luigi Di Maio, accusandolo di trascorrere poco tempo al Ministero.

Gestiscono in modo disastroso i loro dossier economici. Di Maio al Ministero non ci sta mai, fanno venire gli operai dalla Sardegna e manco li riceve”.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

L’appello di Calenda: Salvini e Di Maio sono due ragazzini, vanno mandati a casa tutti e due. Punto

L’intervento di Calenda si conclude poi con un attacco rivolto anche a Matteo Salvini.

Lui e Salvini sono dui ragazzini cui è stato dato legittimamente in mano il paese, ne hanno fatto scempio e vanno mandati a casa tutti e due. Punto”.

ultimo aggiornamento: 15-05-2019

X