Si laurea in Medicina col massimo dei voti e in tempi ristretti: è subito odio per l’influencer Carlotta Rossignoli.

Solo impegno e dedizione per raggiungere un traguardo così raro. Carlotta Rossignoli aveva postato anche le foto della sua laurea che la vedevano adornata dalla corona d’alloro, ma i suoi compagni di Università hanno iniziato un circolo di polemiche alludendo ad un’azione sleale da parte sua. Dopo una settimana di insulti e odio mediatico, Carlotta decide di chiudere il suo profilo Instagram.

Laurea
Laurea

Giorni di polemiche per Carlotta Rossignoli, la modella e influencer che ha conseguito la laurea in Medicina in tempi record. Molti compagni di Università, ma anche utenti sui social, l’hanno travolta con i dubbi e le critiche, tanto da spingere la 23enne a chiudere il suo profilo Instagram. “È solo invidia, tutto è stato fatto rispettando la legge”, ha dichiarato.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’odio mediatico

La giovane di Verona aveva conseguito la laurea in Medicina all’Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano, con il massimo dei voti e in tempi brevi. Per alcuni studenti però era impossibile terminare gli studi così presto, tra corsi e tirocini, presupponendo che Rossignoli avesse fatto degli “esami a porte chiuse”. Da qui è iniziato tutto l’odio mediatico diffuso in maniera esorbitante nell’ultima settimana.

Lei stessa aveva spiegato che la sua laurea era stato frutto di duro lavoro, carattere e organizzazione. A difenderla anche il virologo Roberto Burioni che insegna in quell’università. “Carlotta non ha avuto nessuno sconto e nessuna facilitazione. Non si capisce il clamore suscitato visto che io stesso, che ho impiegato i regolari cinque anni per fare il Classico, mi sono laureato all’Università Cattolica nel lontano 1987 a ventiquattro anni. Forse la mia fortuna è stata che allora non c’erano i social”.

La 23enne, premiata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella come Alfiere del lavoro per la maturità classica conseguita con 100 e lode in quattro anni, in un primo momento aveva deciso di non dar peso alle polemiche su Instagram. Ma dopo che queste avevano toccato il culmine dell’odio, Carlotta ha deciso di dire addio a Instagram.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-11-2022


Ventimiglia: “i francesi respingono i minori”

Ucraina, Zelensky: “Siamo pronti per la pace”