Polemica a Formello dove in occasione della sfilata di Carnevale, è passato un barcone con la scritta No pago affitto. Legambiente: Incitamento all’odio.

È polemica di Carnevale a Formello, dove in occasione della tradizionale sfilata è passato anche un carro a forma di scialuppa con tanto di persone a bordo (con il volto pitturato di nero) e le scritte No pago affitto, Voglio il wi-fi e Porti aperti. Le frasi sono slogan, notissimi tra i giovanissimi, cantati da Bellofigo.

Carnevale a Formello, polemiche sul carro dei migranti. Per Legambiente è razzismo

La carnevalata sui migranti ha presto fatto il giro della rete, con le foto accompagnate dalle polemiche da parte di molte persone (ma anche autorità italiane) che hanno gridato allo scandalo e all’incitazione al razzismo.

Carnevale Formello migranti
Fonte foto: https://www.facebook.com/pd.lazio/?tn-str=k*F

Le critiche da Legambiente e dal Partito democratico

Feroci le polemiche arrivate da Legambiente ma anche dal mondo della politica, con i deputati del Partito democratico in prima fila contro quella che hanno definito come una trovata di pessimo gusto dallo sfondo razzista e discriminatorio.

Il sindaco di Formello: Ma quale razzismo, io sono centrista di una lista civica

Trovatosi improvvisamente al centro delle polemiche, il sindaco di Formello ha voluto respingere le accuse: “Non era neppure un carro vero. Nessuno si è scandalizzato in piazza anzi tutti si sono divertiti. Chi solleva accuse di razzismo lo fa solo per attaccarmi politicamente perché dopo 25 anni ora c’è una giunta diversa non più di sinistra. Io sono un sindaco centrista di una lista civica“.


Rimborsopoli, caos M5S. Giulia Sarti: soldi spesi in filmini hard?

Inviato de Le Iene aggredito a Parigi dal marito della figlia di Toto Riina