Carta di debito e carta di credito: ecco le differenze

Carta di debito e carta di credito: info, caratteristiche e differenze sugli strumenti di pagamento elettronico maggiormente diffusi tra gli acquirenti

Carta di debito o carta di credito? Solitamente in cassa è questa la domanda che ci viene posta se concludiamo un acquisto con carta. Per molti sarà una domanda normale, ma sono in tanti a non conoscere davvero le differenze tra i due strumenti di pagamento elettronico più diffusi sul mercato. Scopriamo info, caratteristiche e differenze sulle due carte di pagamento.

Carta di debito

La carta di debito, comunemente definita bancomat, è una carta che consente di effettuare pagamenti presso tutti i negozi dotati di POS e prelevare denaro contante presso i sportelli ATM. Solitamente viene rilasciata da un istituto bancario e può essere collegata ad un conto corrente oppure indipendente. La carta necessita di un PIN che va digitato sia per concludere l’acquisto che per prelevare denaro. Il pin viene fornito dalla banca o dall’istituto che emette la carta e consigliamo di conservarlo in un luogo sicuro. La differenza sostanziale rispetto alla carta di credito riguarda la spesa che viene immediatamente scalata dal credito disponibile sulla carta. Inoltre la carta di debito non prevede alcun rimborso rateale.

Carta di credito

La carta di credito, invece, è uno strumento di pagamento elettronico che richiede per forza la preesistenza di un conto corrente bancaria. La carta consente al titolare di effettuare pagamenti, prelevare denaro presso gli sportelli della banca (tramite un PIN) anche se al momento dell’operazione non si disponibile del denaro contante. Le spese effettuate con la carta di credito, infatti, non sono addebitate immediatamente sul saldo o conto disponibile del titolare, ma solitamente entro 30 giorni dalla transazione. Si tratta di una tessera di plastica riportante sul fronte il numero e i dati del titolare, mentre sul retro ci sono i classici codici di controllo e lo spazio della firma. Dotata di una banda magnetica, oggigiorno per proteggere ancora di più i clienti molte carte di credito sono state dotate di un microchip contenente tutti i dati del titolare.
certificato_unicasim

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-12-2016

Massimiliano Monti

X