Carte di credito senza busta paga: carte revolving, con o senza garanzie.

Le carte di credito Revolving

Le tipologie di carte di credito senza busta paga sono tre, di cui le prime vengono definite come carte di credito revolving.

Queste carte Revolving possono essere richieste nelle seguenti modalità:

1. Recandosi presso uno sportello bancario

2. Online

In entrambi i casi la richiesta è comunque sottoposta ad una valutazione effettuata dall’incaricato di Banca, infatti è sempre l’istituto di credito a scegliere se il profilo del cliente è adatto alla gestione di una carta di credito.

Come mai per ottenere una carta di credito Revolving non occorre la busta paga?

Questa è una domanda assolutamente legittima e la risposta è semplice.

Le carte Revolving hanno una funzione specifica che è quella di supporto ad un successivo finanziamento. Nella stipula del contratto il cliente sceglie la cifra che verrà accreditata e che dovrà poi restituire su base mensile, tale cifra andrà a ricoprire l’importo e gli interessi maturati.

Carte di credito senza busta paga: garanzie o assenza delle stesse

Altra situazione che può presentarsi a favore di chi non ha una busta paga, è quella degli istituti che concedono delle specifiche carte di credito senza garanzie e associando tale strumento al supporto dei bancomat. Vi saranno specifici limiti di plafond su questa tipologia di carta di credito. Mentre per quanto riguarda le garanzie queste dipendono sempre dagli istituti di credito e dalle loro politiche.

Carte di credito senza una busta paga: L’assenza del Garante

In questo caso occorre comunque avere un reddito, se si esclude la figura del garante la banca chiede a supporto della richiesta della carta di credito una tipologia di reddito che ovviamente non sarà quella da lavoro dipendente ma occorre comunque averne una che sia di altro tipo, tale forma di reddito sostituirà – idealmente parlando – la figura del garante.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 01-04-2017


Asset Allocation: cos’è, a chi è utile e perché si pratica

Bancomat smarrito, cosa fare e come comportarsi