La carta di credito uno strumento utile e pratico, ottenerla è semplice.

Carta di credito, come aprirne una

Per aprire una carta di credito con o senza conto corrente annesso, si può operare in due maniere distinte:

1. Consultare dei portali in rete dove vi sia una comparazione dei prodotti e poi scegliere di aprire una carta di credito direttamente online attraverso pochi e semplici passaggi

2. Recarsi presso uno sportello di banca o alle Poste, e aprire direttamente una carta di credito associandola ad un conto corrente

I costi principali delle carte di credito

Le voci di costo definiscono le tipologie di carte di credito, tra i costi si trovano:

Il Canone annuo: Un costo fisso che è richiesto al titolare della carta per la titolarità.

Il canone annuo non è però sempre presente, esistono carte di credito che non lo prevedono e questo dipende dalla banca emittente.

I Costi per l’invio dell’estratto conto. Altra voce di spesa per la gestione della carta di credito. Gli estratti conti vengono inviati ogni mese e il costo di questo invio ammonta a pochi euro. Il cartaceo ha un costo che viene annullato da molte banche, se l’estratto conto è inviato via mail.

L’Imposta di bollo. Sulle carte di credito che sforano un certo tetto di spesa c’è anche questa voce, che ammonta a €1,81 euro. Denaro dovuto solo nel caso in cui l’estratto conto mensile superi una somma di spesa di 77,47.

Le Commissioni di prelievo all’ATM. Queste commissioni variano a seconda della banca o degli sportelli postali. Rendono l’utilizzo della carta di credito meno conveniente a fronte di un bancomat che spesso ha commissioni inferiori o nulle.

I costi sopra esposti vanno considerati se si intende aprire una carta di credito piuttosto che una carta prepagata infatti la differenza con quest’ultima non è solo quella per cui una prepagata non ha un conto corrente associato, ma anche sui costi ci sono sensibili differenze.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 28-03-2017


Quando è possibile rateizzare la cartella Equitalia e come si perde questo diritto?

I requisiti per avere la carta di credito: Ecco tutti i dettagli da sapere