Carta per giovani, le carte di credito che possono essere richieste e una gamma di funzionalità tra cui scegliere.

Carta per giovani: la spesa in Rete e non solo

Carte di credito a zero spese.

Queste sono le carte di credito destinate ai giovani.

Le statistiche dicono che sotto i 35 anni i giovani raramente utilizzano la carta di credito preferendo a questa le più comuni carte prepagate.

Zero Spese e nessun Canone

In passato i canoni annui e le commissioni bancarie potevano frenare l’apertura di un conto con annessa carta di credito ma oggi queste due voci, per quanto riguarda molti istituti di credito, sono annullate.

Zero spese sul conto e carte di credito disponibili con circuiti quali:

1. Mastercard

2. Visa

3. VisaElectron

Le carte di credito migliori

Ogni carta di credito ha sue specifiche prerogative e molte di queste devono essere comparate per comprendere quale possa fare al caso di persone che magari conducono una vita dinamica e necessitano di uno strumento che possa loro fornire il modo di acquistare, pagare e versare nella maniera più diretta veloce e sicura.

Prendiamo quindi una persona con specifiche caratteristiche quali:

1. Residenza e lavoro in una grande città d’Italia

2. Età compresa tra i 30 e i 35 anni

3. Necessità di effettuare pagamenti in maniera semplice

A seguire delle carte di credito ottimali per tale tipologia di esigenza.
CheBanca! Carta di credito con conto corrente a zero spese. Non vi sono spese di attivazione per la carta di credito e se si acquista unicamente online cosa che spesso avviene in specifiche fasce d’età, non si hanno commissioni.

Fineco rappresenta un altro conto corrente a zero spese di gestione e anche in questo caso, l’operatività online non ha commissioni. Opzione Revolving (rateale quindi) che è attivabile in ogni momento.

IWBank con Zero spese di apertura, carta di credito gratuita. Il circuito è Maestro e non ci sono commissioni.

certificato_unicasim


Acquisto obbligazioni, le ragioni per cui scegliere questo prodotto

I Termini di pagamento del TFR: Come conoscerli e come scegliere le migliori proposte