Carta di credito, Carte prepagate per minorenni

Carte prepagate per minorenni cosa sono e come farne richiesta

chiudi

Caricamento Player...

La carta prepagata per gli Under 18

Sul mercato esistono prodotti specifici dedicati ai minorenni, che in linea di principio hanno anche le stesse funzioni delle altre carte prepagate, ma permettono, per esempio, controllo e supervisione su plafond e limiti di spesa, da parte del titolare del conto, un genitore o comunque un maggiorenne.

Fare Richiesta di una Carta Prepagata per minorenni

Per poter richiedere questa carta occorre che la persona Under 18 si rechi presso la banca che ha scelto o alternativamente presso l’Ufficio Postale facendosi accompagnare da uno dei genitori o da chi ne fa le veci. Questa persona diventerà il titolare effettivo del conto, e avrà la possibilità di controllare e gestire i movimenti dello stesso.

Occorre anche portare con se un Documento di Identità valido e il Codice Fiscale sia del genitore (o di chi ne fa le veci qualora sia siano assenti le figure genitoriali) che della persona Under 18 che sarà intestataria della carta.

Carte Prepagate e Carte di Credito: Le differenze

Molte persone si domandano se una ragazza o un ragazzo minorenne oltre alle carte prepagate possa ottenere anche una Carta di Credito. Ebbene le carte di credito a differenza delle Prepagate sono collegate ad un Conto Corrente, che non può essere aperto in maniera autonoma da una persona minorenne. Le soluzioni controllate o prepagate insomma risultano quelle più semplici da ottenere e da gestire.

Le carte prepagate per contro offrono comunque un ampia gamma di funzionalità seppur entro i limiti imposti e più bassi di plafond e di prelievo, basti pensare che a queste possono essere anche associate altre carte prepagate aggregandole alle prime e che siano dello stesso circuito (Visa, Mastercard etc….). Tale misura consente ad un genitore di collegare la prepagata dei figli alla loro carta di credito al fine anche di monitorare il suo utilizzo.
certificato_unicasim