Allarme coronavirus in Parlamento, aumentano i positivi. L’opposizione chiede di fermare i lavori.

Aumentano i casi di coronavirus in Parlamento. Nelle ultime ore sono risultati positivi la Gelmini e Crippa, mentre l’ultimo contagiato in ordine di tempo è Lupi. Positiva anche Alessandra Ermellino, ex Movimento 5 stelle e attualmente nel Misto.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?

Camera dei Deputati Parlamento
Camera dei Deputati Parlamento

Coronavirus in Parlamento, positivo anche Lupi

I casi di coronavirus in Parlamento hanno superato quota dieci e inevitabilmente iniziano a preoccupare gli onorevoli, che temono che Camera e Senato possano trasformarsi in una sorta di focolaio. Il che avrebbe inevitabilmente un contraccolpo sui lavori, che sarebbero bloccati o comunque fortemente rallentati.

Al momento a preoccupare è soprattutto la Camera, visto che al Senato si contano appena 3 casi di Covid.

Montecitorio Parlamento
Montecitorio

Opposizione chiede lo stop ai lavori

L’Opposizione corre ai ripari e chiede lo stop dei lavori, che potrebbe essere evitato se si procedesse con il via libera al voto a distanza, un meccanismo già adottato in diversi paesi europei.

Noi capigruppo di opposizione siamo tutti in quarantena fiduciaria, anche io che ho tampone negativo. Per questa ragione abbiamo chiesto di non esaminare una legge importante come la legge Zan sull’omofobia, per consentire un dibattito ampio quando saremo presenti. Non è una richiesta di fermare tutto ma di non esaminare un provvedimento di legge così rilevante“, ha dichiarato Molinari della Lega come riferito dall’ANSA.

Per quanto riguarda il voto a distanza, il nodo principale è legato ad un articolo della Costituzione, secondo cui le deliberazioni delle Camere non sono valide se non si raggiunge la maggioranza dei componenti.

“Su richiesta dei capigruppo di opposizione, in virtù delle positività e delle quarantene che riguardano i loro gruppi, ci sarà lo slittamento del ddl Zan. Il provvedimento sarà esaminato la settimana seguente. Nei prossimi giorni però l’attività della Camera continuerà: in Aula con le discussioni generali, le interrogazioni e le interpellanze, e nelle commissioni parlamentari. È confermata anche la riunione della Giunta per il regolamento”, ha fatto sapere il Presidente della Camera Roberto Fico.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?


Elezioni Usa 1952: Eisenhower riporta i Repubblicani alla Casa Bianca

Braccio di ferro sul nuovo dpcm, stop ai rigoristi. Ci sarà una stretta moderata e proporzionata