Da Morosini a Balotelli: quando Verona scatena la polemica

Da Morosini a Balotelli: quando Verona scatena la polemica

Da Morosini a Balotelli: quando Verona scatena la polemica. Ecco alcuni casi che hanno coinvolto parte della tifoseria scaligera.

VERONA – Da Morosini a Balotelli: quando Verona scatena la polemica. La vicenda di razzismo nei confronti di SuperMario è solo l’ultimo caso di una tifoseria che è sempre stata protagonista di casi che hanno fatto discutere a livello nazionale. Andiamo a vedere nei dettagli almeno tre di queste vicende.

Cori contro Morosini

Diversi i casi che hanno visto il Verona al centro della polemica. Ma uno dei più eclatanti è sicuramente quello dei cori contro Pier Mario Morosini. Durante il match contro il Livorno del 23 ottobre 2012 alcuni ultrà scaligeri hanno intonato degli slogan offensivi nei confronti del calciatore che era scomparso qualche mese prima.

Le indagini della Digos in quel caso hanno portato all’individuazione dei responsabili, squalificati poi per cinque anni. Da evidenziare come la società e la maggior parte dei tifosi hanno immediatamente preso le distanze. A differenza del tecnico Mandorlini che in un’intervista pubblica si è detto “nemico giurato del Livorno“.

Dai cori contro il sud al ‘Ti amo terrone’

Ma parte della tifoseria scaligera è finita al centro delle polemiche anche per i diversi cori contro il Sud. E tra i diversi episodi quello che ha fatto più discutere sicuramente il ‘Ti amo terrone’ che ha visto protagonista i tifosi con il tecnico Mandorlini.

Di seguito il video con il coro di Mandorlini

Il caso Balotelli

E l’ultimo caso, in ordine tempo, è quello riguardante Mario Balotelli con l’attaccante preso di mira da parte tifoseria scaligera.

Mario Balotelli
fonte foto https://twitter.com/davidefaraone

Anche se non è la prima volta che alcuni ultrà veronesi sono protagonisti di episodi razzismo. Anche negli anni scorsi le polemiche per cori e ululati contro calciatori di colore non sono mancati. E proprio la recidività e la mancata presa di posizione da parte della società sta facendo discutere.

fonte foto copertina https://twitter.com/davidefaraone

ultimo aggiornamento: 05-11-2019

X