Caso Cucchi, accusati di omicidio preterintenzionale i tre carabinieri che lo arrestarono

Stefano Cucchi ultime notizie – Stefano Cucchi fu colpito dai tre carabinieri che lo avevano arrestato con “schiaffi, pugni e calci“: è questo quanto emerge nell’avviso di chiusura indagine

Stefano Cucchi ultime notizie – Stefano Cucchi fu colpito dai tre carabinieri che lo avevano arrestato con “schiaffi, pugni e calci“: è questo quanto emerge nell’avviso di chiusura indagine redatto da il procuratore della repubblica Giuseppe Pignatone ed il sostituto Giovanni Musarò . Le botte avrebbero dunque provocato una rovinosa caduta con impatto al suolo in regione sacrale che unitamente alla condotta omissiva dei sanitari che avevano in cura Cucchi presso la struttura protetta dell’ospedale Sandro Pertini, ne determinavano la morte“.

Stefano Cucchi carabinieri – Ai tre carabinieri  autori dell’arresto è contestata l’accusa di abuso di autorità per aver sottoposto l’uomo “a misure di rigore non consentite dalla legge con l’aggravante – prosegue il documento della Procura  – di aver commesso il fatto per futili motivi, riconducibili alla resistenza di Cucchi al momento del foto-segnalamento“.

ultimo aggiornamento: 17-01-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X