Caso di meningite a Padova, ricoverata studentessa universitaria

Caso di meningite a Padova, ricoverata studentessa universitaria

Caso di meningite a Padova, ricoverata una ragazza di diciannove anni. Le sue condizioni sono buone ma si cercano le persone che potrebbero aver avuto contatti ravvicinati con lei.

È stato registrato un caso di meningite a Padova, dove una ragazza di diciannove anni è stata ricoverata. Le analisi mediche hanno evidenziato l’infezione da Meningite da Meningococco.

Caso di meningite a Padova, ricoverata ragazza di diciannove anni

La diciannovenne, originaria di Lagnasco, è una studentessa all’Università di Padova. La giovane ha avvertito i primi sintomi dal sei gennaio ma ovviamente non immaginava si trattasse di meningite. Di fronte alla febbre alta e persistente e problemi intestinali, la ragazza si è rivolta ai medici che l’hanno sottoposta agli esami e ai test del caso arrivando infine a individuare la causa del malore.

A Padova è iniziata la procedura standard con le persone che hanno avuto contatti con la ragazza che sono state invitate a presentarsi in ospedale per sottoporsi alla profilassi. Si sono presentati ovviamente i medici che seguono il caso e il personale dell’ambulanza che ha trasportato la diciannovenne in ospedale.

Ambulanza
fonte foto https://www.facebook.com/Primapartenza

Si cercano amici e parenti che potrebbero aver avuto contatti ravvicinati con la giovane

Si cercano ora amici e parenti e soprattutto gli studenti che hanno frequentato l’Università di Padova nei primi giorni di gennaio, tra capodanno e la festa dell’epifania. Proprio in quei giorni, infatti, la diciannovenne avrebbe frequentato i locali dell’Università e la biblioteca

Già rintracciati invece quelli che hanno trascorso con la giovane il veglione di Capodanno del 31 dicembre. Tutte le persone che hanno partecipato alla festa in una casa privata a Venezia sono stati rintracciati e si sono sottoposti alla profilassi per evitare la contaminazione.

Le buone notizie arrivano dalle condizioni della ragazza. Stando a quanto riferito dai medici la giovane non è in pericolo di vita e le sue condizioni sono in netto miglioramento.

ultimo aggiornamento: 08-01-2019

X