Caso di meningite a Milano, morta una bambina di 4 mesi

Caso di meningite a Milano, morta una bambina di 4 mesi

Tragedia a Milano. Una bambina di quattro mesi è morta per meningite. Il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo della piccola.

MILANO – Nuovo caso di meningite a Milano. Nella giornata di ieri (venerdì 5 aprile 2019) una bambina di quattro mesi è deceduta per sepsi da pneumococco. Il magistrato ha immediatamente disposto l’autopsia sul corpo della piccola e i primi risultati escludono una patologia da meningococco.

I controlli medici serviranno a capire come la piccola sia entrata con questo batterio che continua a fare diverse vittime in Italia. In questo caso non è prevista l’attivazione della procedura di profilassi per tutte le persone che sono entrate in contatto con la piccola visto che non può avvenire il contagio. Una morte avvenuta davvero in poche ore. La piccola – secondo quanto riportato dai media locali – era arrivata all’ospedale di Busto Arsizio nella stessa giornata di ieri. Le condizioni erano sembrate subito gravi tanto che è stata trasportata d’urgenza a Milano ma ormai per la piccola era troppo tardi.

Ambulanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/ItalianRedCross

Caso di meningite a Milano, morta una bambina di quattro anni

La notizia è stata commentata anche da parte dell’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, che ha voluto esprimere le condoglianze alla famiglia: “Apprendo la notizia – riporta MilanoToday con immenso dolore e porgo a nome della Giunta regionale le condoglianze ai familiari e il mio personale abbraccio. In questi casi non è previsto l’avvio di alcuna profilassi a differenza di quanto avviene per il meningococco. Le strutture ATS Milano città metropolitana e Insubria insieme ai medici dei due ospedali, hanno completato gli approfondimenti necessari in modo meticoloso“.

Un nuovo caso di meningite da registrare in Italia. Il batterio continua a mietere vittime nel nostro Paese. L’ultima a Milano con una bambina di soli quattro mesi che ha perso la vita per una sepsi da pneumococco.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross/

ultimo aggiornamento: 06-04-2019

X