Catalogna, il Parlamento vota l’indipendenza. Il Senato spagnolo approva l’articolo 155

In Spagna continua il caos indipendenza. Il Parlamento catalano dà il via libera ma Madrid risponde approvando l’articolo 155.

chiudi

Caricamento Player...

BARCELLONA (SPAGNA) – Il Parlamento catalano ha dichiarato l’Indipendenza. Al termine dello scrutinio segreto, al quale non ha preso parte l’opposizione unionista, è stato ufficialmente dato il via libera al “processo costituente” della Repubblica e all’entrata in vigore della “legge di transizione giuridica e di fondazione della Repubblica“. Molte le persone che erano in piazza a Barcellona ed hanno gioito quando c’è stato l’annuncio.

Immediata la reazione del governo spagnolo: approvato l’articolo 155

Immediata anche la reazione di Madrid con il Senato spagnolo che ha approvato l’attivazione dell’articolo 155 della Costituzione contro la Catalogna, chiesta dal governo. “L’attivazione – dice Mariano Rajoydell’articolo 155 della Costituzione contro la Catalogna è una decisione eccezionale presa davanti a una situazione eccezionale. Non c’è alternativa perché bisogna ricorrere alla legge per far rispettare la legge. L’unico responsabile della situazione attuale è Carles Puigdemont“.