Nonostante il periodo buio attraversato con i ragazzi, il Milan può comunque sorridere grazie alla prima, grande stagione della squadra femminile

Non c’è male, come primo anno. Per esser più precisi, è bene dire come la stagione di debutto del Milan femminile nel campionato di Serie A è stata realmente ottima. Le calciatrici rossonere, guidate in panchina dall’ex stella e bomber della nazionale Carolina Morace, hanno infatti agguantato il terzo posto in classifica, lottando fino alla fine con la Juve campione e la Fiorentina, giunta seconda. Sono soltanto cinque i punti che, alla fine, hanno diviso le rossonere dal sogno scudetto.

Milan femminile, parla mister Morace: “Orgogliosa e onorata”

Ad essere decisivo, alla fine, è stata la vittoria delle bianconere per 2-0 nello scontro diretto giocato il 17 febbraio: è stata Barbara Bonansea, con una doppietta, a decidere la sfida giocata allo stadio Silvio Piola di Vercelli.

L’allenatrice Carolina Morace, sul suo profilo ufficiale Twitter, ha comunque tenuto a ringraziare tutte le ragazze che ha allenato: un terzo posto abbinato alla semifinale di Coppa Italia sono, infatti, risultati di spicco per una squadra al primo anno di attività.Orgogliosa e onorata di avervi guidato in questo primo anno storico. E’ stato un campionato in cui siamo andate oltre l’ostacolo e, l’abbiamo fatto perché fin dal primo giorno abbiamo sentito quel rosso e quel nero aderire sulla nostra pelle”.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Milan Femminile
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Milan femminile, tutti i numeri della stagione 2018-2019

Il Milan femminile ha chiuso la Serie A di quest’anno in terza posizione. Sono state ben 16 le vittorie, a fronte di 3 sconfitte e 3 pareggi. La squadra ha messo a segno 54 gol (terzo attacco della Serie A), subendone 21 (terza difesa meno battuta). Il vantaggio sulla quarta, la Roma, è di ben 15 lunghezze.

E’ stata una giocatrice rossonera a vincere il titolo di capocannoniere: si tratta di Valentina Giacinti, autrice di 21 reti in stagione. Il secondo gradino del podio, poi, è occupato da un’altra milanista: Daniela Sabatino ha infatti finito la stagione con 17 reti, precedendo Eniola Aluko (14 gol) e Barbara Bbonansea (13), entrambe della Juventus.

milan

ultimo aggiornamento: 02-05-2019


Mercato Milan: Abate e Zapata, il futuro è un rebus

Serie B, Brescia promosso in A ma è polemica per il coro ‘Terun, Terun’ (VIDEO)