I dirigenti del Milan sono rientrati da Madrid dove hanno incontrato i vertici del Real. Ai rossoneri piacciono Ceballos e Odegaard.

Ceballos e Odegaard. Sono questi i nomi principali venuti fuori durante il blitz di ieri dei vertici del Milan con il Real Madrid nella capitale spagnola. Così riporta questa mattina in edicola La Gazzetta dello Sport.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Il mercato di Milan e Real Madrid

Maldini e Boban, insieme a Frederic Massara (ds in pectore dei rossoneri) si sono seduti al tavolo col presidente del Real Madrid, Florentino Perez, e il suo uomo mercato Sanchez. I 13 volte campioni d’Europa hanno già speso qualcosa come 300 milioni sul mercato e hanno così necessità di sfoltire la rosa e di incamerare un po’ di denaro per assestare il bilancio.
Al tempo stesso, il Milan ha evidente necessità di rinforzare la rosa da mettere a disposizione del neo-tecnico Giampaolo.

Dani Ceballos, Real Madrid
https://it.wikipedia.org/wiki/Dani_Ceballos#/media/File:CSKA-RM18_(10).jpg

Ceballos e Odegaard, la valutazione

Come già ampiamente anticipato, gli occhi del club di via Aldo Rossi puntano Dani Ceballos, il 22enne della Nazionale Under 21 (in gol contro l’Italia, ndr). Il classe ’96 ha dichiarato di voler lasciare i blancos: il Real Madrid lo valuta 40 milioni.
L’altro nome caldo – come scrive la Rosea – è quello di Martin Odegaard. Il talentuoso centrocampista norvegese, acquistato giovanissimo dal Real Madrid nel 2015, ha passato l’ultima stagione in prestito al Vitesse, dove ha fatturato 11 gol e 12 assist. Classe ’98, in grado di giocare sia mezzala che trequartista, è valutato 30 milioni.
Il Milan dovrà studiare e trovare l’accordo sulla formula giusta…

https://www.youtube.com/watch?v=g7vKr3V-Ft0

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 21-06-2019


Milan story, 21 giugno 1987: i rossoneri battono il Porto nel Mundialito per Club

De Laurentiis avverte la Juve: Sarri urla e bestemmia