Céline Dion confessa tutto: ecco la malattia che le "spacca" le ossa
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Céline Dion confessa tutto: ecco la malattia che le “spacca” le ossa

Celine Dion

La battaglia di Céline Dion contro la rara e incurabile Sindrome della Persona Rigida, una malattia che ha causato fratture alle costole.

Nella sua prima rara intervista in tv dalla diagnosi della sindrome della persona rigida, Céline Dion ha descritto i sintomi devastanti di questa rara malattia che colpisce il sistema nervoso centrale. La cantante ha confermato che gli spasmi muscolari possono essere così intensi da causare fratture ossee. “Ad un certo punto mi sono rotta delle costole perché a volte, quando è molto grave…“, ha rivelato durante l’intervista con Hoda Kotb di NBC News.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Celine Dion
Celine Dion

Gli spasmi muscolari di Céline Dion

La sindrome della persona rigida provoca rigidità muscolare progressiva e spasmi che possono colpire diverse parti del corpo, compresa la gola. Céline Dion ha descritto la sensazione di soffocamento, paragonandola a qualcuno che stringe la sua laringe. Questo limita la sua capacità di parlare e cantare, con spasmi che possono verificarsi anche nella zona addominale, nella colonna vertebrale e nelle mani. “Sono crampi, ma è come se fossero in una posizione in cui non puoi sbloccarli,” ha spiegato. Come ripreso da tg24.sky.it

La battaglia per la salute

In un’intervista rilasciata ad aprile a Vogue France, Céline Dion ha parlato del suo intenso percorso di terapia fisica e vocale. La cantante si sottopone a sessioni di terapia cinque volte a settimana nel tentativo di tornare alla sua carriera musicale. “All’inizio mi chiedevo: perché io? Come è successo? Che cosa ho fatto? È colpa mia?” ha confessato. Dion ha riflettuto sul fatto che la vita non offre risposte facili, ma ha deciso di affrontare la malattia con determinazione.

La cantante ha due scelte: arrendersi o combattere. “O mi alleno come un’atleta e lavoro molto duramente, oppure stacco la spina ed è finita,” ha dichiarato. Dion ha scelto di combattere con tutto il suo corpo e la sua anima, supportata da un team medico dedicato. “Il mio obiettivo è rivedere la Torre Eiffel!…Ho questa forza dentro di me. So che niente mi fermerà.

La battaglia di Céline Dion sarà raccontata nel nuovo documentario “I Am: Celine Dion“, che uscirà il 25 giugno su Prime Video. Questo documentario offrirà uno sguardo profondo sulla sua vita e la sua lotta contro la sindrome della persona rigida, ispirando i fan di tutto il mondo con il suo coraggio e la sua resilienza.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2024 13:15

CE approva terapia mirata adiuvante per cancro polmonare iniziale Alk positivo

nl pixel