Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha dichiarato che il Centrodestra è vicino all’intesa sui nomi dei candidati per le prossime elezioni comunali.

ROMA – Matteo Salvini è stato ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo in onda su La7. Tra i temi affrontati dal numero uno della Lega il dibattito all’interno della coalizione per la scelta dei candidati alle prossime Amministrative.

Salvini: “D’amore e d’accordo con Meloni e Berlusconi”

Io vado d’amore e d’accordo con Meloni e Berlusconi. Io gioco per vincere, sui giornali dicono che il centrodestra è diviso ma non è vero, stiamo scegliendo i candidati e domani incontrerò Michetti. La settimana prossima ci saranno i nomi“.

La scelta per il Campidoglio

Non c’è dubbio che la scelta del candidato per sindaco di Roma sia la più importante. Dopo mesi di schermaglie e dissidi interni all’insegna di varie ipotesi (da Guido Bertolaso a Maurizio Gasparri, fino a Giulia Bongiorno e all’ex nuotatore Fabio Rampelli), il centrodestra capitolino sembra avere risolto l’intricato rebus per individuare il candidato sindaco della Capitale. Salvo ulteriori colpi di scena, quello di Enrico Michetti è il nome forte della coalizione, fortemente sostenuto da Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia. Avvocato, professore di Diritto degli enti locali presso l’Università di Cassino, è profondo conoscitore della vita amministrativa di Roma. Tuttavia, ci sono da superare alcune diffidenze, proprio in seno al Carroccio e a Forza Italia. Tant’è che nell’ultimo incontro c’è stata una fumata nera.
Il Partito Democratico, dal canto suo, ha ufficializzato la candidatura di Roberto Gualtieri alle primarie. Il M5S dovrebbe puntare sull’uscente Virginia Raggi.

Matteo Salvini
Matteo Salvini


Caso ristoranti, tavolo tecnico sulla ‘regola del 4’. Scontro sulle discoteche

Elisabetta Trenta, l’ex ministro della Difesa lascia il Movimento 5 Stelle