Certificazione EUCC: l'Europa verso un futuro di sicurezza informatica
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Certificazione EUCC: l’Europa verso un futuro di sicurezza informatica

cyber security

Certificazione EUCC: una nuova era per la cybersecurity in Europa.

La Commissione Europea ha recentemente introdotto l’EUCC, uno schema di certificazione innovativo volto a migliorare la sicurezza dei prodotti hardware e software. Questo schema si basa sui Common Criteria, un riferimento consolidato nel campo della cybersecurity.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

La nascita dell’EUCC rappresenta un passo significativo verso l’armonizzazione delle certificazioni di sicurezza in Europa, un settore precedentemente caratterizzato da un panorama frammentato e complesso.

cyber security

Storia e sviluppo delle certificazioni di cybersecurity

La storia delle certificazioni di prodotti di cybersecurity è stata lunga e tortuosa. Per anni, il panorama è stato dominato da schemi come il Trusted Computer System Evaluation Criteria (TCSEC), noto anche come Orange Book.

Successivamente dagli ITSEC e dai Common Criteria. Questi sistemi, sebbene pionieristici, presentavano limitazioni significative. L’introduzione dell’EUCC il 31 gennaio, segna una svolta una svolta significativa.

L’obiettivo è fornire un meccanismo chiaro e armonizzato per la certificazione della sicurezza di prodotti sia hardware che software. Dunque, offrendo alle aziende uno strumento per dimostrare l’aderenza a standard elevati di sicurezza, in un contesto di normative sempre più stringenti.

EUCC: sfide e prospettive future

L’EUCC facilita le aziende nella dimostrazione della conformità alle normative di cybersecurity. Inoltre, promette anche di aumentare la fiducia dei consumatori nei prodotti tecnologici. Offrendo una “evidenza oggettiva e certificata” delle caratteristiche di sicurezza, questo schema di certificazione innovativo si posiziona come uno strumento chiave per le aziende che cercano di proteggersi dalle minacce informatiche e di rassicurare i propri clienti.

Nonostante il potenziale dell’EUCC, persistono diverse sfide significative nella certificazione dei prodotti di sicurezza. Il processo può essere lungo e oneroso, e la storia ha dimostrato che ottenere certificazioni ai livelli più alti non è una semplice formalità. Tuttavia, schemi come l’EUCC rappresentano passi veri e propri importanti verso la standardizzazione e l’affidabilità nel settore della cybersecurity.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2024 18:54

Segnalare per cambiare: come il whistleblowing sta rivoluzionando l’istruzione

nl pixel