È stata confermata la data del closing (3 marzo), mentre Barbara ha incontrato Fassone per discutere di alcuni aspetti commerciali. Sono giorni importanti per il futuro del Milan

Si avvicina il giorno tanto atteso dal popolo rossonero, quello che sancirà il definitivo passaggio del Milan ai cinesi di Sino-Europe Sports. Ieri, come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, c’è stato un nuovo contatto (in videoconferenza)  tra gli advisor di Fininvest e SES, nel corso del quale è stato confermato il 3 marzo come data ultima per la chiusura dell’operazione. Sempre nella giornata di ieri, Barbara Berlusconi e Marco Fassone, futuro amministratore delegato rossonero, si sono confrontati su alcuni aspetti commerciali legati al closing.

Cessione Milan

Insomma, sono giorni importanti e decisivi per il futuro del Milan. Domani, ad esempio, secondo quanto riferito da MilanNews.it, è stato confermato il Consiglio d’amministrazione del club di via Aldo Rossi, che fisserà la data dell’assemblea dei soci (in prima convocazione il 1 marzo, in seconda il 3 marzo). Per conoscere la lista completa degli investitori che compongono la cordata cinese, invece, bisogna pazientare ancora un po’. Con ogni probabilità, infatti, stando a quanto riferito dal quotidiano Tuttosport, l’elenco definitivo verrà reso noto solo a ridosso del closing.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Probabili formazioni Crotone-Juventus: Allegri vara il turn over. Spazio per Pjaca?

Edicola Milan 8 febbraio – Bacca in crisi ma in vantaggio su Lapadula