Cessioni Milan: il Boca sogna Gustavo Gomez

Il difensore, ai margini della rosa di Montella, potrebbe essere tra gli esuberi nel prossimo mercato di gennaio.

chiudi

Caricamento Player...

Non solo acquisti. In casa Milan è tempo di valutare anche le possibili cessioni nel prossimo mercato di gennaio, visto che in rosa sono ancora presenti diversi giocatori mai inseriti nelle rotazioni dal tecnico Vincenzo Montella, che evidentemente li valuta non utili alla causa rossonera. Tra questi anche il difensore centrale Gustavo Gomez, uno degli ultimi regali di Galliani al club nel 2016. Il paraguaiano è oramai un desaparecido, ma nei suoi confronti gli interessi di diverse squadre non mancano. D’altronde, Gomez ha dalla sua l’ancor giovane età (24 anni) che potrebbe portarlo a un rilancio anche ad alti livelli in un prossimo futuro. Lontano da Milano, ovviamente.

Il Boca sogna Gustavo Gomez

Secondo quanto riferito da Calciomercato.com, per Gomez avrebbero già fatto dei sondaggi alcuni club turchi. Negli ultimi giorni però, si è fatta concreta anche un’ipotesi certamente più affascinante per il paraguaiano: quella relativa al Boca Juniors. Guillermo Barros Schelotto, tecnico degli Xeneizes, avrebbe infatti chiesto al presidente Angelici di portare a Buenos Aires il difensore centrale rossonero. La complicazione sta nella valutazione che il Milan fa del giocatore (non meno di 5 milioni). Operazioni di tal genere sono rare nel calcio argentino, specialmente nell’ambiente Boca, abituato più a valorizzare i propri gioielli che a comprarne di nuovi. La speranza però è sempre l’ultima a morire. A gennaio vedremo se i club avranno la capacità di trovare un accordo che metterebbe fine a un’avventura poco fortunata per il giovane centrale difensivo, promessa del calcio paraguaiano.