Chamber Mentoring for International Growth: a quali PMI si rivolge?

PMI dinamiche, imprenditori disposti ad apprendere

chiudi

Caricamento Player...

Chamber Mentoring for International Growth: a quali PMI si rivolge il progetto delle Camere di Commercio Italiane? Imprese dinamiche e virtuose, disposte a crescere.

In cosa consiste il Chamber Mentoring for International Growht?

Il progetto vede una stretta collaborazione tra Unioncamere, l’organo che riunisce e coordina le Camere di Commercio Italiane, decine di partner sparsi sull’intero territorio nazionale e le Camere di Commercio Italiane all’Estero.

Le Camere di Commercio Italiane all’Estero hanno selezionato una serie di imprenditori di origine italiana da anni attivi in maniera proficua su un mercato estero. Questi esperti imprenditori metteranno a disposizione le conoscenze che hanno acquisto durante la propria esperienza estera, condividendole con gli imprenditori italiani interessati a compiere un percorso di internazionalizzazione simile.

Chamber Mentoring for International Growth: a quali PMI si rivolge e come si può partecipare?

Il programma si rivolge a tutte le Piccole e Medie Imprese Italiane che siano interessate ad allargare la propria presenza commerciale in un mercato estero.

Gli imprenditori interessati dovranno presentare una richiesta di ammissione al programma presso una delle Camere di Commercio o di uno dei molti partner amministrativi che affiancano le Camere di Commercio per questo progetto.

Nella domanda gli imprenditori dovranno segnalare il mercato estero su cui sono interessati ad espandere il proprio giro di affari, in maniera che le Camere di Commercio possano poi distribuire le domande ai vari Mentor di riferimento. Costoro, in piena autonomia decisionale, sceglieranno l’impresa e l’imprenditore a cui affiancarsi.

In questo processo di selezione saranno senz’altro favorite le imprese già impegnate in progetti di sviluppo, innovazione e internazionalizzazione o comunque imprese le cui attività ben si sposano con il mercato estero prescelto.

Il termine ultimo per presentare la domanda è il 21 Luglio 2017. Gli imprenditori prescelti per usufruire del Mentoring internazionale riceveranno una comunicazione ufficiale da parte delle Camere di Commercio di riferimento, quindi potranno cominciare un periodo formativo di 30 ore da seguire in modi e date da concordare tra Mentor e Mentee. A prescindere dalla distribuzione temporale delle lezioni, esse dovranno essere effettuate tra l’Ottobre 2017 e il Maggio 2018.
certificato_unicasim