Qualificazione Champions, Ajax avanti col brivido. Porto, Celtic e Dinamo Kiev, che flop!

Nel terzo turno di qualificazione alla Champions, l’Ajax avanza (3-2 al Paok). Bene Olympiakos e Dinamo Zagabria. Male Celtic e Porto.

Serata di Champions, con il ritorno delle gare valide per il terzo turno preliminare.

Champions, il racconto delle dieci sfide

La prima sorpresa arriva dall’Azerbaigian, dove l’Apoel firma una grande rimonta: dopo aver perso 2-1 in casa, i ciprioti espugnano il campo del Qarabag con un secco 2-0 (rigore di De Vincenti e gol di Matic), guadagnandosi così l’accesso al playoff di Champions.
Il Rosenborg si sbarazza del Maribor con un bel 3-1 in rimonta (doppietta di Konradsen).
Il Bruges ha avuto la meglio sulla Dinamo Kiev con un pirotecnico 3-3 alla Dinamo Kiev (all’andata vittoria dei belgi).
Vittoria convincente della Dinamo Zagabria in casa del Ferencvaros: 4-0 firmato Ademi, Petkovic, Dani Olmo e Gojak.

https://www.youtube.com/watch?v=UIM2dzZrlGc

I flop

Crolla clamorosamente il Porto di Sergio Conceicao: i portoghesi partivano dal successo in Russia per 1-0, ma al “Do Dragao” subiscono tre reti in un tempo dal Krasnodar. Inutili i gol di Ze Luis e Diaz a fissare il punteggio sul 2-3.
Sorpresa anche a Glasgow dove il Celtic è eliminato dal Cluj: dopo l’1-1 dell’andata, gli scozzesi vanno avanti 3-2, ma nel finale subiscono due reti e perdono 4-3. Decisivo Omrani, che firma una doppietta fondamentale per i romeni.
Fuori anche il Basilea, che nel turno precedente aveva eliminato il Psv. Contro il Lask Linz gli svizzeri perdono ancora: all’andata era finita 2-1, stavolta il punteggio è addirittura di 3 a 1.

Ajax col brivido, Stella Rossa ai rigori

L’Ajax si qualifica ma soffre: sotto per il gol di Biseswar, rimonta il Paok, vincendo per 3-2. Curiosità: l’arbitro inglese Pawson concede tre rigori agli olandesi, due segnati e uno sbagliato da Tadic.
A Copenaghen, la sfida tra i padroni di casa e la Stella Rossa si protrae ai calci di rigore: dal dischetto, è la Stella Rossa a passare il turno.
Bene l’Olympiacos, che regola per 2-0 il Basaksehir grazie alle reti di Semedo e Valbuena su rigore.

Il programma dei playoff

Dopo le dieci gare della sera, ecco il programma dei playoff Champions: Dinamo Zagabria-Rosenborg; Cluj-Slavia Praga; Young Boys-Stella Rossa; Apoel-Ajax; Lask Linz-Bruges; Olympiacos-Krasnodar.

ultimo aggiornamento: 14-08-2019

X