Champions League 2018-2019, Ajax-Tottenham 2-3: sintesi e tabellino

Champions League, ennesima rimonta ad Amsterdam. Il Tottenham vola in finale

La sintesi e il tabellino di Ajax-Tottenham 2-3: Lucas Moura regala la finale agli Spurs. I Lancieri eliminati in semifinale.

AMSTERDAM (OLANDA) – La Champions League continua a regalare rimonte e spettacolo. All’ultimo secondo il Tottenham riesce a battere 3-2 l’Ajax, ribaltare la sconfitta di Londra e regalarsi la prima finale in questa competizione. A Madrid gli Spurs sfideranno il Liverpool.

Ajax-Tottenham
Ajax-Tottenham (fonte foto https://twitter.com/AFCAjax)

La sintesi di Ajax-Tottenham 2-3

Inizio in salita per il Tottenham con Lloris che prima dice di no ad una conclusione di Tadic e poi deve arrendersi al colpo di testa di de Ligt sugli sviluppi di un corner.

Raddoppio Ziyech – Immediata la reazione del Tottenham che arriva con Son ma la sua conclusione s’infrange sul palo. Gli Spurs provano a cercare la rete del pareggio ma Onana è attento su Eriksen. Reagisce l’Ajax con Tadic, palla di poco fuori. Il raddoppio arriva al 35′. Contropiede perfetto dei Lancieri con Ziyech che con il destro a giro non lascia possibilità al portiere avversario di intervenire.

Lucas Moura la riapre – Nella ripresa il Tottenham si getta in avanti per cercare la rete e trova la rete al 55′. Rose trova Dele Alli che lascia la sfera a Lucas Moura. Il brasiliano davanti ad Onana non sbaglia e riaccende le speranze della qualificazione.

Neanche il tempo di organizzarsi che arriva la rete del 2-2. Batti e ribatti in area di rigore degli olandesi con Lucas Moura che realizza la doppietta personale.

Spurs in finale – Il match continua a regalare diverse emozioni con l’Ajax che ha diverse occasioni per passare in vantaggio ma il palo, Lloris e un po’ di imprecisione lasciano in discussione la qualificazione. Nel finale grandissima chance prima per gli Spurs ma la traversa e un salvataggio sulla linea negano la gioia a Vertonghen. Il pass sembra essere in mano dei padroni di casa ma all’ultimo respiro avviene il clamoroso epilogo. La palla arriva sui piedi di Lucas Moura che batte Onana e regala la qualificazione agli inglesi.

Il tabellino di Ajax-Tottenham 2-3

Marcatori: 5′ de Ligt (A), 35′ Ziyech (A), 55′, 59′, 90’+6 Lucas Moura (T)

Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Tagliafico; Schone (67′ Veltman), van de Beek (90′ Magallan), de Jong; Ziyech, Dolberg (67′ Sinkgraven), Tadic. A disp. Bruno Varela, Huntelaar, Neres, De Wit. All. Ten Hag

Tottenham (4-3-1-2): Lloris; Trippier (81′ Trippier), Alderweireld, Vertonghen, Rose (83′ Davies); Sissoko, Wanyama (46′ Llorente), Dele Alli; Eriksen; Son, Lucas Moura. A disp. Gazzaniga, Dier, Foyth, Skipp. All. Pochettino

Arbitro: Felix Brych (Germania)

Note: Ammoniti: Dolberg, Ziyech, Onana (A); Sissoko, Rose (T). Angoli: 6-9 per il Tottenham. Recupero: 2′ p.t.; 5′ s.t.

fonte foto copertina https://twitter.com/SpursOfficial

ultimo aggiornamento: 09-05-2019

X