LISBONA (PORTOGALLO) – Vigilia di Atalanta-PSG per Gian Piero Gasperini che, in conferenza stampa, ha presentato la delicata sfida contro i francesi: “Conosciamo l’attesa intorno a questa gara – ha detto il tecnico della Dea citato da tuttomercatoweb.com quest’anno c’è una motivazione in più. Sarà una partita di calcio, ma noi dobbiamo rappresentare al meglio il nostro territorio“.

Atalanta-PSG, la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini

Una sfida secca che preoccupa il tecnico nerazzurro: “Tutti dicono che questa formula ci permette di avere un vantaggio, ma io avrei preferito giocarla tra andata e ritorno. In passato noi abbiamo fatto sempre molto bene nel ritorno non avendo dei parametri nel confronto con i loro giocatori“. Anche se le idee sono chiare: “Speriamo che l’assenza di esperienza possa essere un aspetto negativo. Noi vogliamo vincere e fare bene. In ogni caso è un’esperienza importante per continuare la nostra crescita“.

Chiusura su Neymar: “Stiamo parlando di un calciatore molto forte. Per tutti è un problema affrontarlo. Il modo migliore per non subire è giocare bene. Cercheremo di affrontarlo con la nostra organizzazione, visto che già in passato abbiamo incontrato giocatori di qualità“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini

Atalanta-PSG, la conferenza stampa di Marten de Roon

In conferenza stampa presente anche il centrocampista della Dea Marten de Roon: “Per tutti è una partita importante. Noi l’abbiamo preparata come sempre […]. Sappiamo di potercela giocare a viso aperto anche se affrontiamo giocatori che sono abituati a giocare queste sfide“.

Sugli obiettivi l’olandese preferisce non sbilanciarsi: “In questi anni abbiamo raggiunto anni straordinari. Non sono in grado di dire se riusciremo a ripeterci. Sicuramente proveremo sempre a migliorare e continuare la nostra crescita”. Conclusione sulla scommessa: “In caso di vittoria offrirò la pizza a più di 1000 persone. In caso di sconfitta non prometto nulla se non che ci riproveremo il prossimo anno“.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 12-08-2020


Europa League, Shakhtar Donetsk e Siviglia in semifinale

Atalanta-Psg, le probabili formazioni: tre dubbi per Gasperini, Mbappé in panchina