Champions League, Inter-Slavia Praga 1-1: Barella agguanta il pari al 92'

Inter-Slavia Praga 1-1, Barella al 92′ salva l’esordio in Champions. Conte amaro: “Ci hanno battuti in tutto”

Champions League, Inter-Slavia Praga 1-1. Ospiti in vantaggio nella ripresa, pareggia Barella al 92′.

Inter-Slavia Praga – Esordio in Champions League per la nuova Inter di Antonio Conte che vola sulle ali dell’entusiasmo per l’andamento in campionato e cerca una nuova iniezione di fiducia in vista del derby contro il Milan.

In realtà l’avventura europea dell’Inter inizia tra mille difficoltà contro una squadra compatta, che difende con organizzazione e convinzione e non rinuncia a qualche scorribanda offensiva.

Al 98′ (otto i minuti di recupero) i nerazzurri si godono un punto insperato per come si era messa la partita, recuperata solo al 92′ da Barella.

Inter-Slavia Praga, risultato e marcatori

INTER-SLAVIA PRAGA 1-1

MARCATORI: 64′ Olayinka, 92′ Barella

Inizio di partita a ritmi decisamente blandi, con le due squadre che rischiano poco o nulla e pensano a difendersi più che ad accelerare i tempi della manovra.

La prima emozione della gara arriva al quindicesimo minuto con una bella rasoiata di Lautaro Martinez che termina di poco a lato rispetto al palo sinistro della porta difesa da Kolar. Si arriva all’intervallo senza grandi emozioni e con il risultato fermo sullo zero a zero.

Al 64′ gli ospiti passano addirittura in vantaggio grazie a una fiammata di Olayinka che semina il panico sulla destra, entra in area di rigore, scarica agli undici metri e poi ribadisce in rete una respinta corta di Handanovic.

Nel secondo degli otto minuti di recupero l’Inter agguanta il pari che salva una prestazione non convincente. Su calcio di punizione dal limite Sensi trova la traversa, il pallone arriva sul destro di Barella che calcia al volo e trova l’angolo più lontano.

Antonio Conte: “Ci hanno battuti in tutto”

Antonio Conte è parso visibilmente deluso al termine del match, quando ha comunque deciso di assumersi pubblicamente la responsabilità per la pessima prestazione della sua squadra contro uno Slavia Praga che ha giocato meglio di quanto ci si potesse immaginare alla vigilia del match.

“Abbiamo fatto fatica. Sicuramente non sono soddisfatto di questa prestazione. Il primo responsabile sono io perché non ho inciso come dovevo, sia nelle scelte iniziali sia nel capire che tipo di partita andavo a giocare”.

“Lo Slavia Praga ha giocato in maniera europea, aggredendo e portando alta intensità, ritmo elevato e grandissimo pressing. In altre partite abbiamo trovato squadre che ci hanno aspettato nella loro metà campo, mentre loro ci hanno aggredito, dovevamo trovare delle soluzioni diverse”.

“Ci hanno battuto in tutto: nell’intensità, sempre primi sulla palla, nella cattiveria nei contrasti. Noi non abbiamo mostrato niente della nostra idea di gioco. Fa parte della crescita, del percorso”.

Antonio Conte Inter-Lecce
Fonte foto: https://twitter.com/Inter

Inter-Slavia Praga, le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku.

SLAVIA PRAGA (4-3-3): Kolar; Coufal, Kudela, Hovorka, Boril; Soucek, Husbauer Traore; Masopust, Olayinka, Stanciu.

ROMELU LUKAKU
ROMELU LUKAKU

Le probabili formazioni

Antonio Conte si prepara all’esordio in Champions League con la chiara intenzione di rispondere alle polemiche con un’altra vittoria. Nonostante il derby in vista, il tecnico si affiderà ai titolarissimi del suo 3-5-2 che non starà regalando un grande spettacolo ma sicuramente sta portando i suoi frutti.

La squadra di Conte si troverà di fronte una squadra compatta, che fa della difesa e del contropiede il suo punto di forza. La sensazione è che la partita si deciderà a centrocampo, dove i due tecnici cercano la superiorità numerica e il controllo del pallone.

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Lazaro, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku.

Slavia Praga (4-5-1): Kolář; Coufal, Kúdela, Hovorka, Bořil; Masopust, Traoré, Souček, Stanciu, Olayinka; Van Buren

Antonio Conte
Antonio Conte

Dove vedere la partita in tv e in streaming

La partita tra Inter e Slavia Praga (fischio di inizio ore 18.55) sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport e in streaming, per gli abbonati, su SkyGo.

ultimo aggiornamento: 17-09-2019

X