Shakhtar Donetsk-Atalanta, la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini: “Partita importante per la nostra stagione. Vogliamo gli ottavi”.

KHARKIV (UCRAINA) – E’ vigilia di Shakhtar Donetsk-Atalanta. In conferenza stampa Gian Piero Gasperini ha voluto sottolineare l’importanza di questa sfida: “Match importante soprattutto per la prima parte di stagione. Sappiamo che possiamo centrare la qualificazione e proveremo a sfruttare questa opportunità“.

Shakhtar Donetsk-Atalanta, la conferenza stampa di Gasperini

Resta qualche dubbio di formazione per Gasperini: “Non ho ancora deciso la formazione di domani. Malinovskyi potrebbe partire titolare. Noi dobbiamo vincere e non aspettare il risultato di Zagabria. Loro partono favoriti ma ci giocheremo il tutto per tutto. Peccato per l’assenza di Toloi e gli infortunati. Ci sta durante la stagione ma preferivo di no”. Il tecnico di Grugliasco ritorna anche sulla sfida di andata: “Il risultato è stato eccessivo. Speriamo di ricambiare il favore, cercheremo di farlo. Le assenze di Ilicic e Zapata ci costringono ad adottare delle soluzioni diverse ma sono sicuro che faremo molto bene“.

Gian Piero Gasperini
fonte foto https://twitter.com/Atalanta_BC

Shakhtar Donetsk-Atalanta, la conferenza stampa di Mario Pasalic

Al fianco di Gasperini c’era Mario Pasalic che sta attraversando un buon momento di forma: “Sono cresciuto anche perché ho trovato continuità. Quando metti minuti nelle gambe è normale migliorare ed ora ho più fiducia. Sono contento anche perché stiamo facendo bene“. Il croato crede nella qualificazione: “Ad inizio abbiamo un po’ pagato la prima esperienza in Champions. Dopo il punto contro il City siamo riusciti a dimostrare di potercela giocare con le migliori squadre al mondo e la partita con la Dinamo lo abbiamo dimostrato. Vediamo cosa succederà domani ma sono convinto che possiamo ottenere il pass“.

Conclusione sulla sfida di andata: “Abbiamo fatto una buona partita ma non siamo stati premiati. Sono convinto che domani possiamo giocarcela anche perché siamo cresciuti tantissimo”.

fonte foto copertina https://twitter.com/Atalanta_BC

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


Bayer Leverkusen-Juve, Sarri: “Dobbiamo lavorare ma siamo sereni”

Champions League: Napoli agli ottavi, Inter in Europa League. Conte: “Meritavamo di più”