Barcellona-Juventus, la conferenza stampa della vigilia di Andrea Pirlo e Leonardo Bonucci.

BARCELLONA (SPAGNA) – Vigilia di Barcellona-Juventus per Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero ha presentato in conferenza stampa la sfida del Camp Nou, in programma alle 21 di martedì 8 dicembre.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Barcellona-Juventus, la conferenza stampa di Andrea Pirlo

Nella conferenza stampa Andrea Pirlo ha parlato di Buffon e Ramsey: “Gigi sta bene – ha ammesso il tecnico bianconero, riportato da tuttomercatoweb.come potrebbe essere della gara perché merita un palcoscenico del genere […]. Aaron può essere molto utile. La sua condizione sta crescendo giorno dopo giorno e sicuramente mettere minuti nelle gambe può esserci molto utile […]“.

Un passaggio anche sulla sfida di andata: “Le sconfitte migliorano le partite che devi giocare. Sicuramente noi dobbiamo fare meglio nella fase di non possesso […]. Non credo che la vittoria nel derby possa rappresentare una svolta per i risultati, più per l’atteggiamento […]”. Il tecnico bianconero si è soffermato anche nel duello tra Messi e Cristiano Ronaldo: “Non mi sembra giusto dire chi è il più forte. Negli ultimi 15 anni hanno dato spettacolo […]. Sono fenomeni che fanno gioie milioni di tifosi ogni volta che scendono in campo. Non mi piace dire chi è più bravo. Noi dobbiamo semplicemente ringraziarli”.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Barcellona-Juventus, la conferenza stampa di Leonardo Bonucci

In conferenza stampa anche Leonardo Bonucci: “In campo dobbiamo scendere con lo stesso atteggiamento avuto nel derby […]. Giochiamo contro una grande squadra, però nel percorso di crescita queste partite devono essere uno stimolo“.

Una partita decisiva per il primo posto: “Sappiamo che con le nostre conoscenze possiamo fare male – ha assicurato il capitano bianconero – all’andata è stata una questione di centimetri. Con le conoscenze che ci sta dando il mister e con il giusto atteggiamento sono certo che faremo una grande partita. Sognare di fare l’impresa non è così brutto e sono sicuro che in campo vedremo la vera Juventus. Messi? Si ferma con un lavoro di squadra”.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 08-12-2020


Serie A, tra Fiorentina e Genoa succede tutto nel finale: Milenkovic risponde a Pjaca

Caso Suarez, i pm: la Juve ha ostacolato l’indagine