Barcellona-Juventus, la conferenza stampa della vigilia di Andrea Pirlo e Leonardo Bonucci.

BARCELLONA (SPAGNA) – Vigilia di Barcellona-Juventus per Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero ha presentato in conferenza stampa la sfida del Camp Nou, in programma alle 21 di martedì 8 dicembre.

Barcellona-Juventus, la conferenza stampa di Andrea Pirlo

Nella conferenza stampa Andrea Pirlo ha parlato di Buffon e Ramsey: “Gigi sta bene – ha ammesso il tecnico bianconero, riportato da tuttomercatoweb.come potrebbe essere della gara perché merita un palcoscenico del genere […]. Aaron può essere molto utile. La sua condizione sta crescendo giorno dopo giorno e sicuramente mettere minuti nelle gambe può esserci molto utile […]“.

Un passaggio anche sulla sfida di andata: “Le sconfitte migliorano le partite che devi giocare. Sicuramente noi dobbiamo fare meglio nella fase di non possesso […]. Non credo che la vittoria nel derby possa rappresentare una svolta per i risultati, più per l’atteggiamento […]”. Il tecnico bianconero si è soffermato anche nel duello tra Messi e Cristiano Ronaldo: “Non mi sembra giusto dire chi è il più forte. Negli ultimi 15 anni hanno dato spettacolo […]. Sono fenomeni che fanno gioie milioni di tifosi ogni volta che scendono in campo. Non mi piace dire chi è più bravo. Noi dobbiamo semplicemente ringraziarli”.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Barcellona-Juventus, la conferenza stampa di Leonardo Bonucci

In conferenza stampa anche Leonardo Bonucci: “In campo dobbiamo scendere con lo stesso atteggiamento avuto nel derby […]. Giochiamo contro una grande squadra, però nel percorso di crescita queste partite devono essere uno stimolo“.

Una partita decisiva per il primo posto: “Sappiamo che con le nostre conoscenze possiamo fare male – ha assicurato il capitano bianconero – all’andata è stata una questione di centimetri. Con le conoscenze che ci sta dando il mister e con il giusto atteggiamento sono certo che faremo una grande partita. Sognare di fare l’impresa non è così brutto e sono sicuro che in campo vedremo la vera Juventus. Messi? Si ferma con un lavoro di squadra”.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati


Serie A, tra Fiorentina e Genoa succede tutto nel finale: Milenkovic risponde a Pjaca

Caso Suarez, i pm: la Juve ha ostacolato l’indagine