Real Madrid-Atalanta, Gasperini in conferenza stampa: “Se reggiamo bene possiamo avere più occasioni”.

MADRID (SPAGNA) – Vigilia di Real Madrid-Atalanta per Gian Piero Gasperini. Il tecnico della Dea ha presentato in conferenza stampa la sfida di Champions League, in programma alle 21 di mercoledì 16 marzo 2021.

Real Madrid-Atalanta, la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini

In conferenza stampa Gian Piero Gasperini ha illustrato le difficoltà di questa sfida: “Non possiamo pensare di vincere a tutti i costi – ha detto il tecnico nerazzurro, riportato da tuttomercatoweb.com è abbastanza presuntuoso. Dobbiamo essere bravi a contenerli e poi sfruttare le occasioni che ci capiteranno […]. Affrontiamo una squadra forte, speriamo che fare una gran gara sia sufficiente“.

Per Gasperini quasi tutta la rosa a disposizione: “Gli unici assenti saranno Hateboer, Sutalo e Freuler. Kovalenko non è in lista. Gli altri hanno recuperato e sono a disposizione […]. La formazione del Real? Noi non ci snatureremo per un possibile cambio di modulo. Siamo abituati a giocare contro squadre che schierano la difesa a tre. Loro possono adottare moltissime soluzioni, ma abbiamo la preparazione per adattarci e continuare a fare il nostro gioco […]. Bisogna andare in campo e vedere come si svilupperà la gara. Non abbiamo un piano chiaro. Scenderemo sul terreno di gioco con le migliori intenzioni, poi vedremo se saremo in grado di mettere in difficoltà una squadra come quella spagnola“.

Gian Piero Gasperini Atalanta
Gian Piero Gasperini

Pessina: “Un sogno giocare questa sfida”

Per Mattia Pessina giocare nello stadio del Real Madrid un sogno che si realizza: “Ero qui per vedere la finale tra Inter e Bayern Monaco. Ora ci gioco ed è incredibile. E’ un onore, ma quando sei in campo l’emozione ti passa e diventa una partita undici contro undici. Sono certo che affronteremo il match come tutti gli altri“.

Di fronte un centrocampista come Tony Kroos: “E’ un punto di riferimento – ha ammesso Pessina – da lui passa tutto. Non si vede molto in avanti, ma riesce a dare l’equilibrio giusto alla squadra”.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 15-03-2021


Europei U21, i convocati dell’Italia per la fase a gironi

Verona-Roma, la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni