Alla scoperta dello Zenit San Pietroburgo, l’avversario della Lazio in Champions League.

SAN PIETROBURGO (RUSSIA) – Tra gli avversari della Lazio in Champions League c’è lo Zenit San Pietroburgo. Una squadra storicamente ostica per tutti gli avversari. Negli anni il club russo è cambiato molto. In panchina una vecchia conoscenza del calcio internazionale come Sergei Semak.

In campo non più solo giocatori russi, ma anche talenti di altre nazioni come Azmoun, Malcom o Driussi. Non mancano giocatori di esperienza del calibro di Rakitskyy e Lovren o bandiere come Yuri Zhirkov e Artem Dzyuba, che da anni giocano con il club russo.

Champions League, la rosa dello Zenit San Pietroburgo

Una rosa di esperienza e di talento per lo Zenit San Pietroburgo. Un mix importante a disposizione di Semak, chiamato a trovare l’amalgama giusta per fare bene sia in campionato che in Champions League. I fari sono puntati naturalmente sul reparto offensivo. A disposizione giocatori del calibro di Azmoun, Malcom, Driussi e Dzyuba. Esperienza in difesa con Lovren il colpo dell’ultima sessione di mercato.

Portieri: Kerzhakov, Odoevski, Vasyutin, Lunev

Difensori: Douglas Santos, Krugovoi, Lovren, Karaev, Terentyev, Rakitskyy, Prokhin

Centrocampisti: Barrios, Kuryaev, Mostovoy, Zhirkov, Sutormin, Wendel, Erokhin, Ozdoev, Musaev, Shamkin

Attaccanti: Azmoun, Malcom, Driussi, Dzyuba

Zenit San Pietroburgo
fonte foto https://www.facebook.com/fczenit

La stella

Diversi i giocatori di talento a disposizione di Semak. Il colpo, almeno sulla carta, è rappresentato da Malcom. Il brasiliano classe 1997 si è messo in evidenza nel Bordeaux. Il calciatore nel 2018 è stato protagonista di una telenovela che ha visto protagonisti Roma e Barcellona. Il club giallorosso aveva trovato l’accordo con il club transalpino, ma alla fine si è trasferito nei blaugrana per 41 milioni di euro più bonus. Esperienza spagnola durata solo un anno, visto che nel 2019 c’è stato il trasferimento allo Zenit San Pietroburgo. Un colpo importante per provare il salto di qualità definitivo anche in Europa.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/fczenit

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news champions league Zenit San Pietroburgo

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Alla scoperta del Ferencvaros, la squadra ungherese avversaria della Juve in Champions League

Zenit San Pietroburgo-Lazio, Inzaghi: “La squadra è pronta”