Atalanta-Young Boys, Gian Piero Gasperini in conferenza stampa: “Partita importante ma non decisiva”.

BERGAMO – Vigilia di Atalanta-Young Boys per Gian Piero Gasperini. Il tecnico della Dea in conferenza stampa ha presentato la delicata sfida contro gli svizzeri in programma alle 18:45 di mercoledì 29 settembre 2021.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Atalanta-Young Boys, la conferenza stampa di Gasperini

Buone notizie per la squadra orobica in vista della partita contro la squadra svizzera. “Faremo un provino definitivo ma Muriel è recuperato – ha detto Gasperini in conferenza stampa riportato da tuttomercatoweb.com – penso che possa tornare in panchina […]”.

Un passaggio anche sulla sfida con lo Young Boys: “Affrontiamo una squadra organizzata […]. E’ abituata a fare bene e nelle ultime dieci partite ne ha vinte nove e pareggiata una […]. Per noi si tratta di una partita importante ma non decisiva. Sicuramente il loro pareggio con il Manchester rende tutto complicato, ma le partite decisive arriveranno più avanti“. Una spinta in più per la Dea potrebbe arrivare dal pubblico. “Per noi è un fattore molto importante– ha detto Gasperini – per diversi mesi abbiamo giocato senza pubblico, ma già con l’Inter era tutta un’altra cosa. Io spero che si possa arrivare al 100% il prima possibile. E’ un altro spettacolo, c’è un’altra partecipazione ed è un vantaggio sia per la partita che per i giocatori“.

Gian Piero Gasperini Atalanta
Gian Piero Gasperini

Le dichiarazioni di Freuler

In conferenza stampa anche Freuler: “Affrontiamo una squadra sicuramente di valore. Ha vinto quattro volte in campionato svizzero […]. Non conosco molto i loro giocatori. L’unico è Fassnacht, ma in questa partita non ci sarà […]. Sicuramente quando ero in Svizzera non era facile giocare contro di loro. Ho segnato molti gol, ma non sarà semplice portare a casa il risultato […]“.

Per il centrocampista un passaggio anche sulle differenze tra Serie A e gli altri campionati: “In Svizzera si guarda molto alla Bundesliga e la Serie A non tutti la conoscono. Ma siamo pronti a far cambiare idea ai loro tifosi con due belle partite”.

calcio news

ultimo aggiornamento: 28-09-2021


Superlega, la UEFA chiede la ricusazione del giudice del Tribunale di Madrid (cosa significa)

Sky, Amazon, Infinity o Mediaset: dove vedere le partite di Champions League. Il calendario completo