La conferenza stampa di Antonio Conte alla vigilia di Inter-Slavia Praga

Inter-Slavia Praga, Conte: “Squadra ostica”. Handanovic: “I conti si fanno alla fine”

La conferenza stampa di Antonio Conte alla vigilia di Inter-Slavia Praga: “Sarà importante partire con il piede giusto. Attenzione allo Slavia”.

MILANO – La conferenza stampa di Antonio Conte alla vigilia di Inter-Slavia Praga. Una giornata particolare per il tecnico nerazzurro visto che precede il suo ritorno nella massima competizione europea: “Importante partire con il piede giusto – sottolinea l’allenatore leccese – affrontiamo una squadra molto ostica e soprattutto abituata a vincere. Ma noi dovremo scendere in campo per giocare la nostra partita e battagliare“.

Diversi i dubbi di formazione iniziando da Lukaku: “Ho ancora 24 ore per decidere. Stiamo facendo la valutazioni del caso e giocherà solo se è in grado di farlo. Biraghi? E’ arrivato in condizioni non ottimali. Ma ancora non è entrato nei meccanismi giusti e questo mi preoccupa un po’. Ma qualche rischio andrà preso, vedremo domani“.

Inter-Slavia Praga, la conferenza stampa di Antonio Conte

Nessun passo da gigante per l’Inter che vuole pensare partita dopo partita: “Ai miei ragazzi ho detto di non porci limiti ma al momento parlare di obiettivi è troppo presto. Noi dovremo dare il massimo partita dopo partita e alla fine faremo i conti. Ora c’è solo da pedalare e trovare quella continuità per ambire a qualcosa di importante. Le montagne russe non mi sono mai piaciute“.

Nella conferenza si è parlato anche di modulo ma Conte non si sbilancia: “Quello che conta è la mentalità. Non importa se giochi a 3, a 4 o a 5 ma dipende da come ti prepari, dai giocatori. In Italia si fanno queste domande mentre in Inghilterra pensano solo a divertirsi e vedere partite molto combattute. E stiamo lavorando per questo“.

Antonio Conte
Antonio Conte

Inter-Slavia Praga, la conferenza stampa di Samir Handanovic

Qualche battuta anche per Samir Handanovic: “Giocare questa competizione è sempre una grande emozione. Ci siamo rafforzati moltissimo in questa sessione di mercato ma io non guardo mai i pronostici. Di essere diventati più forti lo dobbiamo dimostrare in campo e solo alla fine faremo i conti“.

Di seguito il video con la conferenza stampa di Conte e Handanovic

ultimo aggiornamento: 16-09-2019

X