L’Inter nell’ultima giornata della fase a gironi della Champions League si gioca la qualificazione agli ottavi di finale: una vittoria potrebbe non bastare

Archiviata la sconfitta con la Juventus in campionato di venerdì sera, le attenzioni dell’Inter sono tutte rivolte all’importantissima sfida di martedì sera contro il PSV Eindhoven nell’ultima giornata della fase a girone della Champions League. I nerazzurri sono alla ricerca del pass per gli ottavi di finale della competizione: ecco le combinazioni che consentirebbero alla squadra nerazzurra di andare avanti.

Inter: la vittoria potrebbe non bastare

A 90 minuti dal sipario sulla fase a gironi della Champions League, l’Inter spera ancora di centrare gli ottavi di finale del massimo torneo europeo per club. Per poter mettere un’ipoteca sul passaggio del turno gli uomini allenati da Luciano Spalletti devono battere gli olandesi del PSV Eindhoven, ultimi nel girone B con appena un punto conquistato.

La vittoria contro gli olandese, tuttavia, non consentirebbe ai nerazzurri di avere la certezza della qualificazione: tutto dipenderà dal risultato dell’altra sfida del girone B in programma al Camp Nou tra Barcellona e Tottenham. Se gli uomini guidati da Mauricio Pochettino dovessero riuscire nell’impresa di battere gli spagnoli, a quel punto per l’Inter non ci sarebbe più niente da fare e si dovrebbe così accontare del terzo posto nel girone ‘retrocedendo’ in Europa League.

Luciano Spalletti
fonte foto https://twitter.com/Inter

Inter agli ottavi: dipende tutto dal Barcellona

La permanenza in Champions League dell’Inter è legata – per buona parte – al risultato che uscirà fuori dal Camp Nou. Per avere maggiori chanches di passare alla fase ad eliminazione diretta i nerazzurri debbono sperare nel Barcellona che vincendo, o pareggiando, darebbe una grossa mano ai nerazzurri.

Con una vittoria del Barcellona, il Tottenham resterebbe fermo a quota 7 in classifica con l’Inter che a quel punto avrebbe a disposizione due risultati su tre (pareggio e vittoria) per centrare gli ottavi di finale. Se la sfida del Camp Nou terminerà in pareggio ai nerazzurri servirà la vittoria per staccare gli inglesi in classifica, dato che in caso di arrivo a pari punti passerebbero gli inglesi per via del gol segnato nel match di andata a San Siro.

 

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


Serie A, Milan-Torino live: il racconto della gara

Milan-Torino, Gennaro Gattuso: “La squadra mi è piaciuta. È mancato solo il gol”