Champions League, le probabili formazioni di Chelsea-Roma e Juventus-Sporting Lisbona

La terza giornata di Champions League si chiuderà nella giornata di domani. Andiamo a scoprire le probabili scelte dei tecnici.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – Dopo la sconfitta del Napoli, domani toccherà a Roma e Juventus cercherà di salvare la due giorni di Champions italiana. I bianconeri ospitano tra le mura amiche lo Sporting Lisbona in una sfida che sicuramente può segnare il cammino della squadra di Massimiliano Allegri in questa competizione mentre i giallorossi faranno visita al Chelsea di Antonio Conte.

Chelsea-Roma (Stamford Bridge ore 20:45)

Nel Chelsea Antonio Conte recupera Morata e lo schiera immediatamente dal 1’ nel tridente offensivo. In difesa spazio all’ex Antonio Rüdiger mentre a centrocampo Moses sostituirà l’infortunato Kanté. Nella Roma Bruno Peres giocherà a destra con Juan Jesus al posto di Manolas. A centrocampo in dubbio Strootman mentre in attacco ballottaggio FlorenziÜnder.

Chelsea (3-4-3): Courtois; Rüdiger, David Luiz, Cahill;Moses, Bakayoko, Fabregas, Marcos Alonso; Willian, Morata, Hazard. All. Conte
Squalificati: –
Indisponibili: Kanté, Moses, Drinkwater

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Manolas, Defrel, Schick

Diretta TV: Premium Sport 2, Premium Sport 2 HD, Premium Play

Juventus-Sporting Lisbona (Allianz Stadium ore 20:45)

Nella Juventus Allegri recupera Pjanic e lo getta immediatamente nella mischia facendo riposare Khedira. In attacco ritorna Cuadrado mentre terzino destro confermato Sturaro. Nello Sporting ci sono alcune conoscenze del calcio italiano come Piccini e Bruno Fernandes.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Sturaro, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuaín. All. Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: De Sciglio, Marchisio, Höwedes

Sporting Lisbona (4-2-3-1): Rui Patrício; Piccini, Coates, Mathieu, Coentrão; William Carvalho, Battaglia; Martins, Bruno Fernandes, Acuña; Dost. All. Jorge Jesus
Squalificati: –
Indisponibili: Doumbia