Le ultime su Feyenoord-Napoli, sfida che vale l’ultima giornata dei gironi di Champions League.

ROTTERDAM – Vincere e sperare: è questo l’obiettivo principale del Napoli che questa sera sarà in scena a Rotterdam contro il Feyenoord. Gli azzurri sono obbligati a portare a casa i tre punti contro gli olandesi e poi aspettare il risultato di Donetsk: solo una sconfitta dello Shakhtar permetterebbe ai ragazzi di Sarri di approdare al turno successivo altrimenti resterebbe la qualificazione in Europa League.

Feyenoord-Napoli (Stadion Feijenoord ore 20:45)

Nel Napoli Sarri deve rinunciare a Lorenzo Insigne ed è pronto a schierare Zielinski al suo posto visto che al momento Ounas non dà le garanzie giuste. A centrocampo spazio per Jorginho che è in vantaggio su Diawara mentre in difesa ballottaggio Mario RuiMaggio con il secondo favorito visto che ancora il portoghese non ha convinto. Hysaj quindi dovrebbe spostarsi a sinistra. Arbitra l’inglese Michael Oliver.

Feyenoord (4-3-3): Jones; Diks, Tapia, St. Juste, Nelom; Amrabat, Tapia, Vilenha; Berghius, Jørgense, Larsson. All.  van Well
Squalificati: –
Indisponibili: Happt, Botteghin, El Ahmadi, van der Hejden

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamšik; Callejón, Mertens, Zielinski. All. Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: Insigne L., Ghoulam, Milik

Diretta TV: Premium Sport, Premium Play

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio champions league Feyenoord Feyenoord-Napoli Napoli

ultimo aggiornamento: 06-12-2017


Rafinha al Milan, il Barcellona ci prova

Milan-Bologna 3-0, inizia la cavalcata vincente dei rossoneri di Zaccheroni