La sintesi di Napoli-Liverpool, big match del San Paolo tra gli azzurri di Ancelotti e i Reds di Klopp.

Vittoria e primato in classifica per il Napoli di Carlo Ancelotti. Gli azzurri conquistano i tre punti al San Paolo contro il Liverpool regalando ancora una chance alla propria avventura in Champions League, resa complicata dal precedente pareggio con la Stella Rossa. Troppo stanca e affannata la squadra di Klopp, oggi, domata da un Napoli arrembante e coraggioso. La squadra azzurra cancella così l’amarezza per la sconfitta di sabato allo Stadium.

Champions League, Napoli-Liverpool: grinta ed equilibrio

Gara ad alta intensità al San Paolo fin dai primi minuti. Il Napoli si adegua al ritmo del Liverpool, e all’undicesimo trova il primo squillo con Insigne, bravo a controllare e calciare un sinistro rasoterra che esce non di poco alla destra di Alisson. La gara col passare dei minuti si fa più bloccata, gli errori prevalgono sulle giocate e l’equilibrio non si sblocca.

Al 33′ manovra sulla sinistra il Napoli, Rui crossa al centro per Milik che controlla e calcia col mancino, chiamando Alisson a una buona risposta di riflesso. Tanta lotta a centrocampo, gara a scacchi tra due squadre ben disposte in campo dai due allenatori ma la gara non si sblocca e all’intervallo si va sullo 0-0.

Insigne all’ultimo respiro

Inizio ripresa convincente del Napoli, che prova a impensierire Alisson con un sinistro dal limite dell’area di Milik, sul quale è reattivo il portiere brasiliano a smanacciare e mandare in angolo con l’aiuto di un compagno. Aumenta di giri la squadra di Ancelotti, che arriva al tiro con pericolosità in diverse occasioni ancora con Milik, senza però trovare l’occasione giusta per superare Alisson.

Il primo squillo veri del Liverpool arriva al 68′ sugli sviluppi di un corner, con un sinistro dal limite dell’area di Salah, fuori non di molto. Torna però ad attaccare il Napoli, rinvigorito dagli ingressi di Verdi e Mertens. Rischia molto il Liverpool su un tiro cross di Callejon salvato sulla linea da Gomez. Ci crede ancor il Napoli, a dieci minuti dal termine gran cross dalla sinistra di Rui, Mertens con lo stinco a botta sicura colpisce una clamorosa traversa. Proprio allo scoccare del 90′ arriva il meritato e atteso gol del Napoli: grande azione di Mertens e Callejon sulla destra, lo spagnolo mette in area sul secondo palo dove arriva Insigne in scivolata a insaccare a porta sguarnita. È l’ultima grande emozione di una partita intensissima, vinta con gran merito dagli uomini di Ancelotti, adesso in testa alla classifica del girone.

Nel video le immagini di un’amichevole estiva tra Napoli e Liverpool:

https://www.youtube.com/watch?v=cBLV4YvguYk

calcio news

ultimo aggiornamento: 03-10-2018


Champions League, rimonta Inter ad Eindhoven. Nainggolan e Icardi rispondo a Rosario

PSV Eindhoven-Inter, Luciano Spalletti: “Potenziale per fare ancora meglio”