Champions League, i risultati di martedì 13 aprile. Chelsea e Paris Saint-Germain le prime semifinaliste.

ROMA – Champions League, i risultati di martedì 13 aprile 2021. Bayern Monaco e Porto vincono contro PSG e Chelsea, ma ad andare in semifinale sono proprio le ultime due per i successi nella sfida di andata.

Champions League, i risultati di martedì 13 aprile

Di seguito i risultati di Champions League di martedì 13 aprile, sfide valide per il ritorno dei quarti di finale della competizione.

Paris Saint-GermainBayern Monaco 0-1 (and. 3-2)
ChelseaPorto 0-1 (and. 0-2)*

*a Siviglia

In corsivo le squadre in semifinale

Champions League
Champions League

Champions League, Paris Saint-Germain-Bayern Monaco 0-1: parigini in semifinale

Paris Saint-Germain-Bayern Monaco 0-1

Marcatori: 40′ Choupo-Moting

Paris Saint-Germain (4-2-3-1): Keylor Navas; Dagba, Danilo, Kimpembe, Diallo (59′ Bakker); Gueye, Paredes; Di Maria (89′ Herrera A.), Draxler (73′ Kean), Neymar; Mbappe. All. Pochettino

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Boateng J., Hernandez L., Davies (71′ Musiala); Alaba, Kimmich; Coman, Muller, Sané; Choupo Moting (85′ Martinez J.). All. Flick

Arbitro: Sig. Daniele Orsato di Schio

Note: Ammoniti: Dagba, Herrera A. (P); Alaba, Muller (B). Angoli: 6-7 per il Bayern Monaco. Recupero: 2′ p.t.; 4′ s.t.

La prima occasione del match è del solito Mbappé, palla di poco fuori. Prova a reagire il Bayern, ma il mancino di Sané termina di poco fuori. Dopo questa occasione la partita si accende. Per i tedeschi Kimmich è impreciso. Sul capovolgimento di fronte Neuer si oppone a Neymar. Ancora il brasiliano pericoloso, ma Neuer e il palo salvano il risultato. Il legno sembra aver aperto un conto aperto con Neymar: una traversa e un palo nel finale di primo tempo. Al 40′ a sorpresa il Bayern si porta avanti. Navas salva su Muller, ma non può nulla sul colpo di testa dell’ex Choupo-Moting. Prima dell’intervallo buona chance per Alaba, Navas salva in qualche modo.

Nella ripresa la prima occasione per Alaba, palla fuori. Ancora Bayern pericoloso, Navas salva su Muller. Il forcing finale della squadra di Flick non porta al gol qualificazione. In semifinale la squadra di Pochettino.

Champions League, Chelsea-Porto 0-1: londinesi in semifinale

Chelsea-Porto 0-1

Marcatori: 90’+4 Taremi

Chelsea (3-4-3): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, Rudiger; James, Kanté, Jorginho, Chilwell; Pulisic, Havertz (90’+2 Giroud), Mount (86′ Ziyech). All. Tuchel

Porto (4-5-1): Marchesin; Manafa (75′ Nanu), Pepe, Mbemba, Sanusi; Corona (75′ Luis Diaz), Uribe, Grujic (63′ Taremi), Sergio Oliveira (75′ Fabio Vieira), Otavio; Marega (75′ Evanilson). All. Conceicao S.

Arbitro: Sig. Clement Turbin (Francia)

Note: Ammoniti: Sergio Oliveira, Corona, Pepe, Luis Diaz, Taremi (P). Angoli: 6-9 per il Chelsea. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

La prima occasione è per il Porto. Corona, però, non riesce ad sfruttare un errore in disimpegno di Mendy. Un primo tempo che non regala particolari emozioni con il Chelsea che avvicina la qualificazione.

Nella ripresa ci prova subito Mount, palla fuori. Reagisce il porto con Taremi, attento Mendy. Non succede più nulla fino al 92′ quando Taremi in rovesciata firma lo 0-1. Non c’è più tempo per il Porto, in semifinale il Chelsea.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 13-04-2021


Euro 2020 con i tifosi allo stadio in Italia: Olimpico aperto almeno al 25 per cento

Roma-Ajax, Fonseca: “Il discorso qualificazione non è chiuso” – VIDEO