Champions League, i risultati di mercoledì 17 marzo. Lazio eliminata dal Bayern Monaco. Avanti il Chelsea.

ROMA – Champions League, il programma e i risultati di mercoledì 17 marzo. La Lazio perde 2-1 in casa del Bayern Monaco e dice addio alla competizione. Eliminato anche l’Atletico Madrid, passa il Chelsea.

Champions League, i risultati di mercoledì 17 marzo

Di seguito i risultati di Champions League di mercoledì 17 marzo, sfide valide per il ritorno degli ottavi di finale della competizione.

Bayern Monaco*-Lazio 2-1 [and. 4-1]
Chelsea*-Atletico Madrid 1-0 [and. 1-0]

*ai quarti di finale

Champions League
Champions League

Champions League, Bayern Monaco-Lazio 2-1: biancocelesti eliminati

Bayern Monaco-Lazio 2-1

Marcatori: 33′ rig. Lewandowski (B), 73′ Choupo-Moting (B), 82′ Parolo (L)

Bayern Monaco (4-2-3-1): Nubel; Pavard, Boateng J. (46′ Sule), Alaba, Hernandez L.; Kimmich (77′ Javi Martinez), Goretzka (64′ Davies); Sané, Muller (71′ Musiala), Gnabry; Lewandowski (70′ Choupo-Moting). All. Flick

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari M. (57′ Parolo), Milinkovic-Savic S., Escalante (84′ Akpa Akpro), Luis Alberto (75′ Cataldi), Fares (46′ Lulic); Muriqi (56′ Pereira A.), Correa. All. Inzaghi S.

Arbitro: Sig. Istvan Kovacs (Romania)

Note: Ammoniti: Goretzka (B); Radu, Acerbi, Milinkovic-Savic S., Correa (L). Angoli: 4-1 per il Bayern Monaco. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Buona la partenza della Lazio che ha subito una chance con Milinkovic. Al 32′, però, un’ingenuità di Muriqi complica la sfida della Lazio. L’attaccante ferma fallosamente Goretzka. Dal dischetto Lewandowski non sbaglia. Non succede più nulla fino al duplice fischio.

Nella ripresa il Bayern controlla senza affondare. Ci prova in due occasioni Lewandowski: prima Reina e poi il palo negano la gioia della doppietta al polacco. Il raddoppio arriva al 73′. Azione in velocità e Choupo-Moting non sbaglia. Nel finale la Lazio trova il 2-1 con un colpo di testa di Parolo. Bayern avanti, Lazio eliminata.

Champions League, Chelsea-Atletico Madrid 2-0: ‘Blues’ ai quarti di finale

Chelsea-Atletico Madrid 2-0

Marcatori: 34′ Ziyech, 90’+4 Emerson Palmieri

Chelsea (3-4-1-2): Mendy; Azpilicueta, Zouma, Rudiger; James, Kanté, Kovacic, Marcos Alonso; Ziyech (77′ Pulisic); Werner (84′ Hudson-Odoi), Havertz. All. Tuchel

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Trippier (69′ Lemar), Savic, Gimenez, Renan Lodi (46′ Renan Lodi); Llorente M., Koke, Saul, Carrasco (55′ Dembélé); Suarez L. (60′ Correa A.), Joao Felix. All. Simeone

Arbitro: Sig. Daniele Orsato (Italia)

Note: Ammoniti: Havertz (C); Renan Lodi, Saul, Hermoso, Koke. Espulso: all’83’ Savic (A) per gioco scorretto. Angoli: 6-5 per il Chelsea. Recupero: 0′ p.t.; 5′ s.t.

Partita senza particolari emozioni. Il match si sblocca al 34′. In contropiede Werner serve Ziyech e palla in rete. Non succede più nulla fino al duplice fischio.

Nella ripresa uno squillo di Werner e poco altro se non qualche tentativo dalla distanza. Nel finale ci prova Joao Felix, attento Mendy. Il rosso a Savic complica la rimonta della squadra di Simeone. Ci prova Joao Felix nel finale, si salva Mendy. In pieno recupero in contropiede la chiude Emerson Palmieri. Chelsea ai quarti di finale.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 17-03-2021


Shakhtar Donetsk-Roma, Fonseca: “Vogliamo vincere”

Serie A, Inter-Sassuolo rinviata per coronavirus