Champions League, Tottenham-Ajax 0-1, la decide van de Beek

Champions League, Tottenham-Ajax 0-1: van de Beek avvicina i Lancieri alla finale

Champions League, Tottenham-Ajax 0-1. Agli olandesi basta van de Beek nel primo tempo. Nella ripresa Neres si ferma sul palo e lascia aperto il discorso qualificazione.

È la Semifinale di Champions League che non ti aspetti quella tra Tottenham e Ajax ma è sicuramente una delle partite più emozionanti di questa edizione della Champions League. Due squadre disposte a tutto per continuare a tenere in vita un sogno inaspettato e disposte ad affrontarsi a viso aperto.

Vittoria importante per gli olandesi che si impongono fuori casa con una vittoria di misura maturata grazie al gol di van de Beek che nel primo tempo indirizza la partita in favore dei Lancieri.

Ajax
Fonte foto: https://twitter.com/AFCAjax

Tottenham-Ajax, il primo tempo nel segno di van De Beek

Dura poco la fase di studio tra le due squadre con i Lancieri che accantonano presto il timore reverenziale e trovano il gol del vantaggio già dopo quattordici minuti grazie a un gol di van De Beek che scatta sul filo del fuorigioco e a tu per tu con il portiere da distanza ravvicinata non sbaglia.

Il Tottenham accusa il colpo e si rifugia all’angolo ma concede troppo spazio all’Ajax che si scatena e domina il gioco mostrando i tratti caratteristici di quel calcio che ha conquistato l’Europa.

La partita cambia volto al 31′, dopo l’infortunio occorso a Vertonghen che, travolto da Onana in uscita, rimedia una botta in testa che lo costringerà a lasciare il campo dopo pochi minuti e solo grazie al sostegno dei compagni che lo hanno accompagnato a braccio fino alla panchina.

La lunga pausa permette alla squadra di Pochettino di riorganizzare le idee e di riprendere a giocare con un piglio decisamente differente. Nel finale di tempo splendida giocata di Alli che con un pregevole colpo di tacco in piena area di rigore prova a liberare un compagno al limite dell’area piccola, ma è bravissimo Onana che fa suo il pallone in uscita.

Tottenham
Fonte foto: https://twitter.com/AFCAjax

Tottenham-Ajax, il secondo tempo

La ripresa si infiamma dopo meno di un minuto quando Llorente si destreggia al limite dell’area di rigore dell’Ajax facendo un sombrero a un avversario e mettendone a sedere un secondo, poi viene fermato da un terzo difensore in maglia nera proprio al momento del tiro.

I primi dieci minuti del secondo tempo sono tutti a tinte bianco-blu con i padroni di casa che spingono a caccia del pareggio senza lasciare spazio ai contropiedisti degli olandesi.

L’Ajax riesce a resistere alla sfuriata del Tottenham e prova a farsi vedere in avanti con le incursioni centrali di de Jong van de Beek.

Al 77′ Ajax a un passo dal gol del KO con un bel contropiede che nasce sulla destra e finisce a sinistra, dove Neres tutto solo dai dodici metri circa prova a incrociare con il piattone con il pallone che si stampa sul palo a portiere battuto.

Il rischio frena l’entusiasmo del Tottenham che ritira il suo raggio d’azione preferendo concentrarsi sulla gara di ritorno.

ultimo aggiornamento: 01-05-2019

X