Valencia-Atalanta a porte chiuse. La decisione è stata presa dalla Lega per l’emergenza Coronavirus. Nessun tifoso al ‘Mestalla’.

VALENCIA (SPAGNA) – Valencia-Atalanta a porte chiuse. Il ritorno degli ottavi di finale di Champions si disputerà senza pubblico per l’emergenza Coronavirus. L’Uefa ha accolto la richiesta avanzata dalle autorità sanitarie locali visto che Bergamo è una delle zone più colpite dal Covid-19.

Si era pensato ad aprire lo stadio solo ai supporters di casa ma l’espansione del virus non fa stare tranquilli i vertici del calcio europeo che hanno quindi deciso di chiudere le porte. Nessuna variazione, invece, in termini di orario e di data con la sfida che si disputerà alle 21 di martedì 10 marzo 2020.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Juventus-Lione verso le porte chiuse

Anche Juventus-Lione dovrebbe disputarsi a porte chiuse. L’Uefa non ha ancora comunicato la propria decisione ma sembra essere esclusa l’ipotesi di uno spostamento di luogo della sfida. Si era pensato ad un campo neutro ma i rischi restano elevati e per questo alla fine lo Stadium è pronto a rimanere chiuso anche in Europa.

La comunicazione definitiva dovrebbe arrivare nei prossimi giorni con l’Uefa che sta ragionando di far giocare senza pubblico tutte le sfide che riguardano le squadre italiane.

Juventus Allianz Stadium
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/Juventusfcita

Il Getafe attende la decisione dell’Uefa, Siviglia-Roma con il pubblico

Siviglia-Roma con pubblico. Lo sviluppo del coronavirus nella Capitale non ha portato l’Uefa a chiudere le porte a questa sfida che si giocherà con la presenza degli spettatori.

Stadio vuoto, invece, per Inter-Getafe. Una decisione che rispetta la linea dettata dal Governo nelle ultime ore. Molta curiosità anche per il ritorno con gli spagnoli che sono pronti a chiedere lo stop ai tifosi nerazzurri. Si prospetta, quindi, un doppio confronto a porte chiuse con lo spettacolo che è costretto a fare spazio alla sicurezza vista l’emergenza del coronavirus.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://twitter.com/ChampionsLeague

calcio news

ultimo aggiornamento: 05-03-2020


Coronavirus, Serie A a porte chiuse fino al 3 aprile. Il nuovo calendario delle partite da recuperare

Coronavirus, il vademecum per i calciatori di Serie A (e non solo)