Che cos'è il mutuo?

Che cos’è il mutuo?

Avete sentito questa parola ma non sapete cosa significa? Qui vi spieghiamo cos’è il mutuo e come funziona

Il mutuo altro non è che un contratto preciso, regolato dal Codice Civile, il quale dispone che il mutuo è un contratto con il quale una parte presta una quantità di denaro a chi lo richiede, obbligandolo a restituire gli stessi soldi più gli interessi.

COSA SIGNIFICA?

Mutuo è, quindi, un termine giuridico che indica una qualsiasi forma di prestito, che sia di piccola o di grande entità. La descrizione proposta include qualsiasi tipo di debito, anche se solitamente si usa per il denaro, rendendolo il contratto di prestito più utilizzato.

DEVONO ESSERE CORRISPOSTI SOLO I SOLDI PRESTATI?

Nonostante, però, il mutuatario diventi proprietario del denaro che gli è stato concesso in prestito, il mutuo è concesso, comunque, a titolo oneroso. Infatti, il denaro che è stato ricevuto in prestito dovrà essere riconsegnato con un pagamento rateizzato, dove verranno aggiunti anche gli interessi, proporzionati alla consistenza del prestito ed alla sua durata.

COME FUNZIONA UN CONTRATTO DI MUTUO?

In generale il contratto di mutuo viene fatto dalle banche, le quali hanno la possibilità di elargire prestiti per grandi somme di denaro. Nel contratto devono essere espresse delle parti fondamentali, come ad esempio la durata, la modalità di erogazionedi restituzione del denaro, il tasso di interesse e le garanzie.

SERVE UNA TERZA PERSONA AL MOMENTO DELLA FIRMA?

Durante la stipula del contratto tra le due parti deve essere presente anche un notaio, ruolo fondamentale in questi casi perché deve garantire l’equilibrio contrattuale, rendendo chiari i diritti ed i doveri dei due soggetti coinvolti. La scelta del notaio, come la sua parcella, sarà compito del contraente.
certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 31-01-2017

X