Chelsea, Sarri: “La Serie A è una guerra, meglio la Premier”

Maurizio Sarri, ex tecnico del Napoli, ora al Chelsea, paragona i due campionati non lesinando critiche a quello italiano.

Giornata speciale domenica per Napoli. I tifosi azzurri potranno infatti ammirare il derby ‘partenopeo’ di Premier tra il Chelsea di Maurizio Sarri e il Newcastle di Rafa Benitez.

In conferenza stampa il tecnico di Figline Valdarne ha parlato anche della Serie A, non risparmiando qualche critica. Queste le sue parole, riportate da Sportmediaset: “In Italia è una guerra prima della partita. In Serie A sul 2-0 dopo venti minuti la partita è finita. Qui invece è una festa. Cosa preferisco? Questo, il clima della Premier“.

Chelsea, Sarri: “A De Laurentiis manco, lui a me no

Tirato in ballo anche in un’intervista a L’Equipe dal presidente del Napoli De Laurentiis, che gli ha rinfacciato di non aver mai vinto nulla al di là del bel gioco espresso, Sarri ha risposto con la consueta ironia: “Parla molto di me perché gli manco. Lui, per adesso, non mi manca. Vero che non abbiamo vinto nulla a Napoli, ma abbiamo stabilito il record di punti del club a quota 91 e ci siamo qualificati due volte in Champions. Penso che Napoli e il Napoli debbano essere orgogliosi di questi risultati. Abbiamo affrontato una Juventus che negli ultimi anni ha vinto tutto in Italia“.

Sarri: “Grazie Benitez per il Napoli che mi hai lasciato

Sulla panchina del Newcastle, domenica Sarri troverà Benitez. Un tecnico che non può non ammirare: “Una cosa che mi sento di dire è che devo ringraziare Benitez, perché quando arrivai a Napoli trovai l’ambiente pronto per praticare un grande calcio. È un ottimo allenatore e per noi domenica sarà davvero dura a Newcastle. I due precedenti hanno un valore relativo. Quando giocammo a Empoli e vincemmo 4-2, il Napoli era reduce da una trasferta in Europa League e aveva la testa già rivolta alle semifinali“.

Nel video gli highlights di quell’Empoli-Napoli citato da Sarri:

Fonte foto copertina: https://twitter.com/chelseafc

ultimo aggiornamento: 24-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X