Chevrolet Camaro V8: il mostro nero

La Chevrolet Camaro V8, modello top della gamma MY 2016, è stata svelata in anteprima in Europa al Goodwood Festival of Speed. I suoi 455 CV sono stati collaudati su otto celebri circuiti.

I pistoleri del vecchio West aggiungevano, dopo ogni duello vinto, una tacca sul calcio della pistola. Lo stesso facevano i piloti da caccia della prima e della seconda guerra mondiale sulla fusoliera dei loro aerei. Alla Chevrolet hanno pensato di fare altrettanto, sul parafango anteriore hanno impresso i tracciati dei circuiti che hanno certificato le straordinarie performance dell’ultimo mostro di Casa, presentato in fascinosa livrea tutta nera al Goodwood Festival of Speed. Si tratta della Camaro più potente e veloce di sempre mai distribuita ufficialmente in Europa con un nuovo motore 6,2L LT1 a iniezione diretta Small Block V8 da 455 CV (339 kW) e 617 Nm di coppia.

La Chevrolet Camaro V8 sfoggia numerose e innovative soluzioni tecnologiche. Tra queste spiccano le sospensioni attive Magnetic Ride Control; Il Driver Mode Selector, che include fino a otto caratteristiche del veicolo per quattro modalità: Snow/Ice, Tour, Sport e Track; l’illuminazione Spectrum per l’abitacolo esclusiva del segmento, con 24 diversi effetti di luce su cruscotto, porte e console centrale e il display a colori ad alta definizione, configurabile – inclusi display Dual 8″.

Il motore V8, lo stesso della Corvette Stingray. sfoggia tecnologie avanzate come la fasatura valvole variabile, l’iniezione diretta e l’Active Fuel Management che contribuiscono a migliorare efficienza e prestazioni. I nuovi collettori di scarico “tri-Y” tubolari prevedono la funzione dual mode con valvole a controllo elettronico che bypassano i silenziatori in accelerazione, erogando prestazioni migliori e incrementano il livello del suono. Inoltre il conducente può personalizzare il rumore dello scarico, da una modalità “contenuta” a quella “track” più aggressiva. Per chi poi ritiene il sound del V8 migliore di qualsiasi sinfonia, ecco la possibilità di dirigerlo direttamente nell’abitacolo.

Altra tecnologia ad effetto è il sistema, optional, di illuminazione LED, il primo del segmento, integrato nel cruscotto, nei pannelli porta e nella console centrale. Si può scegliere tra 24 colori differenti e prevede la funzione di smorzamento per regolare la quantità di luce nell’abitacolo. In modalità “car show”, o meglio discoteca, ripete in modo casuale l’intero spettro del colore quando la vettura è parcheggiata.

«Da ogni angolatura, da ogni prospettiva, non confonderai questo veicolo con nessun altro, perché riconoscerai subito la Camaro – dice Tom Peters, Design Director – Abbiamo ripreso l’iconico design e amplificato le sue proporzioni per regalare un’esperienza di guida più dinamica. Come una T-Shirt su un fisico muscoloso».

La Chevrolet Camaro V8 sarà disponibile in Europa nella primavera/estate 2016. I prezzi e le specifiche tecniche verranno comunicati al momento del lancio. Per il mercato europeo ci sarà anche una versione base con motore 2,0L turbo da 275 CV (205 kW) e 400 Nm di coppia che consuma meno di 8 l/100 Km, nonostante sia in grado di passare da 0 a 100 Km/h in 6 secondi.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrate nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 01-07-2015

X